TOP TALENTI TORINO II° SEMESTRE 2021

TOP TALENTI TORINO II° SEMESTRE 2021

Legenda

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Bremer – Brasile 1997 – Difensore Centrale   UP (3°)

 

 

Aveva vinto due semestri fa, era scivolato 3° lo scorso, il suo rendimento è però lievitato tanto da provocare grande interesse, soprattutto dell’Inter. E anche sotto porta si fa valere, il che non guasta. 2 GOL 1 ASSIST (Voto al semestre 7)

2 – Josip Brekalo – Croazia 1998 – Ala   NE

 

 

Numeri che potevano essere anche migliori, l’ala croata è sicuramente una risorsa importante per il Toro. 4 GOL 1 ASSIST (Voto al semestre 6.5)

3 – Tommaso Pobega – Italia 1999 – Centrocampista   NE

 

 

Si è confermato alla grande, anche e soprattutto in fase realizzativa con ben 4 centri nel primo semestre. 4 GOL 1 ASSIST (Voto al semestre 7.5)

4 – Ola Aina – Nigeria 1996 – Terzino Destro   NE

Tornato dal prestito al Fulham, il terzino nigeriano è sicuramente un tassello importante per Juric, esperienza e costanza di rendimento. (Voto al semestre 6)

5 – Wilfried Singo – Costa d’Avorio 2000 – Terzino Destro   = (5°)

Mantiene la TOP 5 questo ragazzo reinventato terzino. Forse viste le doti di propulsione ci si poteva aspettare qualche numero in più, sta crescendo con la dovuta calma. 1 GOL 2 ASSIST (Voto al semestre 6.5)

 

– Magnus Warming   NG

– Ben Lhassine Kone   NG

– Simone Edera   NG

– Alessandro Buongiorno   6.5

– David Zima   6

– Vanja Milinkovic-Savic   6

– Antonio Sanabria   5.5

– Rolando Mandragora   5.5

– Sasa Lukic   6.5

 

NUOVI TALENTI per la compagine granata

– Razvan Sava – Romania 2002 – Portiere

Portiere alto e grosso, copre molto bene la porta e va anche giù bene con buona reattività. Esce bene soprattutto basso

– David Zima – Repubblica Ceca 2000 – Difensore Centrale

Difensore centrale interessante, alto (1.90), grosso ma anche atletico. Ha anticipo, forza, tackle, contrasto, sa giocare la palla. Paragonato giustamente a Skriniar, lo ricorda fisicamente e nel gioco, ha buon valore e sta crescendo piano piano, mettendo esperienza

– Magnus Warming – Danimarca 2000 – Ala

Ala fisicamente importante, alto (1.88), tecnico, sa dribblare e ha buona progressione. Non sembra avere doti clamorose, entrato a Milano con l’Inter ha però fatto bene

 

Albo d’Oro (Semestrale)

2015 – Matteo Darmian – 1989 – Italia

2015 – Bruno Peres – 1990 – Brasile

2016 – Bruno Peres – 1990 – Brasile

2016 – Andrea Belotti – 1993 – Italia

2017 – Andrea Belotti – 1993 – Italia

2017 – Andrea Belotti – 1993 – Italia

2018 – Andrea Belotti – 1993 – Italia

2018 – Andrea Belotti – 1993 – Italia

2019 – Andrea Belotti – 1993 – Italia

2019 – Alex Berenguer – 1995 – Spagna

2020 – Alex Berenguer – 1995 – Spagna

2020 – Bremer – 1997 – Brasile

2021 – Antonio Sanabria – 1996 – Paraguay

2021 – Bremer – 1997 – Brasile

 

Hall of Fame (Semestrale – Da anni 80)

2020 – Francesco Graziani – 1952 – Italia

2020 – Renato Zaccarelli – 1951 – Italia

2021 – Roberto Cravero – 1964 – Italia

2021 – Marco Ferrante – 1971 – Italia

 

 

Riccardo Bartolommei