TOP TALENTI SALERNITANA II° SEMESTRE 2021

TOP TALENTI SALERNITANA II° SEMESTRE 2021

Legenda

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Mamadou Coulibaly – Senegal 1999 – Centrocampista   NE

 

 

Buono step per la sua carriera, anche se i risultati della squadra non lo aiutano. Però questo era un ragazzo promettente, che non è riuscito a crescere negli anni precedenti. Ora ha l’occasione di giocare titolare in A, ha segnato qualche GOL e anche a livello di maturità sta salendo di colpi. E’ ancora un 99 quindi ha spazio per esprimere le sue doti, deve finire la stagione bene per ambire a dire la sua nell’Udinese, squadra proprietaria del suo cartellino. 2 GOL (Voto al semestre 6.5)

2 – Federico Bonazzoli – Italia 1997 – Attaccante   NE

 

 

L’ex Inter ha segnato qualche GOL pregevole e importante, il problema è che, pur non giocando sempre, li ha fatti pochini. Deve crescere in numeri, comunque un semestre sicuramente sufficiente ed in crescita. 5 GOL (Voto al semestre 6.5)

3 – Luca Ranieri – Italia 1999 – Difensore Centrale   NE

 

 

Ha fatto errori, e ci mancherebbe per una difesa così perforata. Però anche lui sta mettendo in cascina esperienza e lotta. Gli farà bene. Under 21. 1 GOL (Voto al semestre 5.5)

4 – Lassana Coulibaly – Mali 1996 – Centrocampista   NE

Un buon interno che ancora non è riuscito ad imporsi nel nostro campionato, il contesto non lo ha aiutato ma anche lui deve far valere la sua esperienza. (Voto al semestre 5)

5 – Grigoris Kastanos – Cipro 1998 – Centrocampista   NE

Ha dato il suo contributo, niente di eccezionale, sia in bene che in male. 1 ASSIST (Voto al semestre 5.5)

 

– Matteo Ruggeri   6

– Edoardo Vergani   NG

– Nadir Zortea   6

– Filippo Delli Carri   NG

– Guido Guerrieri   NG

– Luka Bogdan   5.5

– Cedric Gondo   5

 

Due NUOVI TALENTI per la Salernitana

– Filippo Delli Carri – Italia 1999 – Difensore Centrale

Proprietà Juventus, è alto, ha leve lunghe, contrasto, tackle, colpo di testa. Sa lanciare, non è aggraziato, soffre la rapidità. Già 22 anni, non sembra poter ambire a molto di più. Figlio di Daniele, per tanti anni in Serie Aj

– Luka Bogdan – Croazia 1996 – Difensore Centrale

Alto, leve lunghe, bravo di testa e anche con buon piede, vizio del GOL, ha tackle e sa essere duro. Ci aspettavamo di più, soprattutto a livello di minutaggio, invece ha giocato il giusto

 

Albo d’Oro (semestrale)

2021 – Mamadou Coulibaly – 1999 – Senegal

 

Hall Of Fame (semestrale – da anni 80)

2021 – David Di Michele – Italia 1976

 

 

Riccardo Bartolommei