TOP TALENTI LAZIO I° SEMESTRE 2021

TOP TALENTI LAZIO I° SEMESTRE 2021

LEGENDA

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Sergej Milinkovic-Savic – Serbia 1995 – Centrocampista   = (1°)

 

 

Domina ancora, chiude con la settima affermazione di fila dopo aver giocato una buonissima stagione. Riuscirà ad entrare nei TOP del campionato? 8 GOL 11 ASSIST (Voto alla stagione 7)

2 – Andreas Pereira – Brasile 1996 – Trequartista   UP (3°)

 

 

Sale di una posizione, una stagione tutto sommato accettabile anche se non con chissà quali picchi. 1 GOL 4 ASSIST (Voto alla stagione 5.5)

3 – Luiz Felipe – Brasile 1997 – Difensore Centrale   UP (4°)

 

 

Sale perché Strakosha ha giocato pochissimo, ma non è stata una buona stagione anche a causa di un brutto infortunio. Peccato. 1 ASSIST (Voto alla stagione 5.5)

4 – Thomas Strakosha – Albania 1995 – Portiere   DOWN (2°)

Gli è stato preferito praticamente per tutto l’anno Reina, soprattutto per il gioco con i piedi. Scelta che non ci trova affatto d’accordo anche per il valore perso dal giocatore in quest’anno. Ora cosa succederà? E’ stato il portiere dei trionfi laziali degli ultimi anni, non meritava questo. 3 CLEAN SHEET (Voto alla stagione 5.5)

5 – Mohamed Fares – Algeria 1996 – Esterno Sinistro   = (5°)

Ha avuto impiego ma non è che abbia reso molto. Prima stagione non facile, ora con Sarri riuscirà a riciclarsi terzino? Non sarà facile. 1 ASSIST (Voto alla stagione 5)

 

– Raul Moro   NG

– Nicolò Armini   NG

– Djavan Anderson   NG

 

Diversi NUOVI TALENTI in forza alla Lazio nello scorso semestre!

– Gabriel Pereira – Brasile 2002 – Portiere

In prestito dal Monaco, è un portiere che ha sicuro futuro. Già perfetto fisicamente, copre benissimo la porta, ha arti lunghi, reattività e si distende bene. Buone le uscite, sia basse, sia in presa alta. Ottima impressione, era nell’U17 brasiliana

– Alessio Furlanetto – Italia 2002 – Portiere

Molto simile a Pereira, anche lui molto ben strutturato, alto e atletico, leve lunghe, va giù bene, copre molto bene la porta. Molto bravo anche sui rigori dove arriva bene agli angoli

– Florent Shehu – Svizzera 2002 – Trequartista

Trequartista di fisico e tecnica, sa dribblare con classe e ha buon piede

– Enzo Adeagbo – Svizzera 2002 – Difensore Centrale

Difensore centrale alto e atletico, non male nel giocare la palla, buona esplosività, leve lunghe, ha tackle, colpo di testa. Piuttosto longilineo

– Szymon Czyz – Polonia 2001 – Trequartista

Trequartista normolineo, dribbling, fantasia, controllo di palla e corpo, gran tecnica, buon primo passo e capacità di servire i compagni anche in verticale. Lasciato libero di accasarsi al Warta Poznan per la sua prima esperienza da Pro

 

Albo d’Oro (semestrale)

2015 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2015 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2016 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2016 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2017 – Keità Baldé – 1995 – Senegal

2017 – Stefan De Vrij – 1992 – Olanda

2018 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2018 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2019 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2019 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2020 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2020 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2021 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

 

Hall of Fame (semestrale – da anni 80)

2020 – Giuseppe Signori – 1968 – Italia

2020 – Alessandro Nesta – 1976 – Italia

 

Riccardo Bartolommei