TOP TALENTI HELLAS VERONA II° SEMESTRE 2021

TOP TALENTI HELLAS VERONA II° SEMESTRE 2021

LEGENDA

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Ivan Ilic – Serbia 2001 – Centrocampista   UP (3°)

 

 

Giovane, bravo, con un passato al City, è diventato più concreto mentre per le prestazioni già bastavano quelle dello scorso anno. Lo troveremo in squadre da Champions, pare scontato. 2 GOL 4 ASSIST (Voto al semestre 7)

2 – Lorenzo Montipò – Italia 1996 – Portiere   NE

 

 

Giustamente è rimasto in A, semestre di buona continuità. 2 CLEAN SHEET (Voto al semestre 6.5)

3 – Nicolò Casale – Italia 1998 – Difensore Centrale   NE

 

 

Continuità e crescita sono le sue parole d’ordine per questa stagione, si sta comportando bene pur ad ora senza picchi assoluti. 1 ASSIST (Voto al semestre 6.5)

4 – Matteo Cancellieri – Italia 2002 – Ala   NE

Buone prospettive, ha giocato i suoi minuti e ha fatto benone anche in U21. Può crescere. 1 GOL 1 ASSIST (Voto al semestre 6.5)

5 – Bosko Sutalo – Croazia 2000 – Difensore Centrale   NE

10 presenze per il prestito atalantino, ha dato una mano, senza strafare. (Voto al semestre 6)

 

– Gianluca Frabotta   NG

– Kevin Ruegg   NG

– Ivor Pandur   6

– Martin Hongla   6

 

Un NUOVO TALENTO per gli scaligeri!

– Bogdan Jocic – Serbia 2001 – Trequartista

Ragazzo molto interessante, alto, ha gran tecnica, controllo, skills, dribbling, sa verticalizzare, ha gran piede, verticalizza alla grande e ha buon tiro. Attenzione perché avrà il suo momento

 

Albo d’Oro (semestrale)

2015 – Nico Lopez – 1993 – Uruguay

2015 – Jacopo Sala – 1991 – Italia

2016 – Pierluigi Gollini – 1995 – Italia

2017 – Daniel Bessa – 1992 – Italia

2018 – Moise Kean – 2000 – Italia

2019 – Sofyan Amrabat – 1996 – Marocco

2020 – Marash Kumbulla – 2000 – Albania

2020 – Mattia Zaccagni – 1995 – Italia

2021 – Federico Dimarco – 1997 – Italia

2021 – Ivan Ilic – 2001 – Serbia

 

Hall of Fame (semestrale – da anni 80)

2020 – Hans-Peter Briegel – 1955 – Germania

2020 – Preben Elkjaer-Larsen – 1957 – Danimarca

2021 – Roberto Tricella – 1959 – Italia

2021 – Giuseppe Galderisi – 1963 – Italia

 

 

Riccardo Bartolommei