TOP TALENTI GENOA I° SEMESTRE 2021

TOP TALENTI GENOA I° SEMESTRE 2021

LEGENDA

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Gianluca Scamacca – Italia 1999 – Centravanti   UP (2°)

 

 

Forse è un po’ calato nella seconda parte anche per l’ascesa di Shomurodov, però ha fatto un buonissimo Euro U21, ha sempre molto appeal e al di là dei numeri sa aiutare tanto la squadra. Vittoria meritata. 12 GOL 2 ASSIST (Voto alla stagione 7)

2 – Eldor Shomurodov – Uzbekistan 1995 – Centravanti   UP (5°)

 

 

Gran salita, 8 GOL sono un bottino che non ci aspettavamo. Saluta come meglio non poteva il nostro Database, la Roma è forte su di lui anche se a nostro avviso non vale quella cifra e quel palcoscenico. Ci smentirà di nuovo?… 9 GOL 3 ASSIST (Voto alla stagione 7)

3 – Nicolò Rovella – Italia 2001 – Centrocampista   DOWN (1°)

 

 

Gli avevamo dato una gran fiducia ma anche responsabilità, e con la sua personalità pensavamo non avrebbe avuto problemi. Invece è andato in calo, non ha convinto neanche all’Europeo U21 al contrario del compagno Scamacca. A 20 anni gli si può ampiamente concedere comunque. 2 ASSIST (Voto alla stagione 6)

4 – Marko Pjaca – Croazia 1995 – Ala   = (4°)

Resta stabile, nonostante sia riuscito ad aggiungere solo 2 ASSIST alla prima parte di stagione. Continua nella sua mediocrità, un buco nell’acqua della Juventus che ci aveva investito parecchio. 3 GOL 2 ASSIST (Voto alla stagione 4.5)

5 – Paolo Ghiglione – Italia 1997 – Terzino Destro   NE

Si guadagna meritatamente la TOP 5 perché come al solito la sua stagione è stata solida, con un buon numero di ASSIST. 6 ASSIST (Voto alla stagione 6.5)

 

– Manolo Portanova   NG

– Filippo Melegoni   5.5

– Giuseppe Caso   NG

– Jerome Onguené   NG

– Francesco Cassata   5.5

– Luca Pellegrini 5

– Lennart Czyborra   6

 

– Daniel Dumbravanu – Moldavia 2001 – Difensore Centrale

Ragazzo molto alto (1.92) e longilineo, leve lunghe, bravo di testa e con i piedi se la cava bene come dimostrano rigori e calci di punizione di precisione. Sicuramente una speranza per il non certo florido calcio moldavo

– Yayah Kallon – Sierra Leone 2001 – Attaccante

Esplosivo e veloce, molto pulito tecnicamente, dribbling, buonissima predisposizione all’ASSIST, controllo del corpo e della palla. Buoni numeri in Primavera

– Darian Males – Svizzera 2001 – Trequartista

Ragazzo di proprietà dell’Inter che con le dovute proporzioni ricorda Zidane. Ha fisico, gran controllo di palla e corpo, sa verticalizzare, ha fantasia, dribbling, tecnica. Deve migliorare sicuramente i numeri, ma può perlomeno arrivare ad essere una buona merce di scambio per i nerazzurri in alcune trattative

– Claudiu Micovschi – Romania 1999 – Ala

Una buona ala, ha controllo, tecnica, fantasia, sa dribblare, è anche lui molto pulito tecnicamente, sa andare con la palla e ha buon tiro, molto preciso con buona forza. Nel prestito all’Avellino in C non ha fatto male, meno possibilità lo scorso anno alla Salernitana

– Raul Asencio – Spagna 1998 – Centravanti

Centravanti da area di rigore, molto bravo di testa ma anche in acrobazia, con buona tecnica, buon piede e buon tiro. Bene nella Primavera del Genoa, ne sono seguite avventure in C e B. Inizialmente ha fatto abbastanza bene, poi è calato e ora è addirittura svincolato

 

Albo d’Oro (semestrale)

2015 – Mattia Perin – 1992 – Italia

2015 – Mattia Perin – 1992 – Italia

2016 – Mattia Perin – 1992 – Italia

2016 – Mattia Perin – 1992 – Italia

2017 – Giovanni Simeone – 1995 – Argentina

2017 – Mattia Perin – 1992 – Italia

2018 – Mattia Perin – 1992 – Italia

2018 – Krzysztof Piatek – 1995 – Polonia

2019 – Cristian Romero – 1998 – Argentina

2019 – Christian Kouamé – 1997 – Costa d’Avorio

2020 – Mattia Perin – 1992 – Italia

2020 – Nicolò Rovella – 2001 – Italia

2021 – Gianluca Scamacca – 1999 – Italia

 

Hall of Fame (semestrale – da anni 80)

2020 – Carlos Aguilera – 1964 – Uruguay

2020 – Gianluca Signorini – 1960 – Italia

 

Riccardo Bartolommei