TOP TALENTI ATALANTA I° SEMESTRE 2022

TOP TALENTI ATALANTA I° SEMESTRE 2022

LEGENDA

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Teun Koopmeiners – Olanda 1998 – Centrocampista   UP (4°)

 

 

Piano piano ha preso per mano la squadra, con la sua leadership e il suo rendimento sempre in UP. Ha trovato la porta, lui che in Olanda ci aveva abituato a grandi numeri, conquistando sempre più spazio fino ad essere una delle note più liete della seconda parte di stagione per Gasperini. E secondo noi non è finita qui. 4 GOL 4 ASSIST (Voto alla stagione 6.5)

2 – Merih Demiral – Turchia 1998 – Difensore Centrale   DOWN (1°)

 

 

Dopo aver vinto lo scorso semestre ha avuto come la squadra una flessione, che ha portato anche a considerare il suo riscatto, che ad un certo punto sembrava sicuro in negativo, poi lo è stato (a nostro avviso giustamente…) in positivo. 2 GOL 3 ASSIST (Voto alla stagione 6.5)

3 – Juan Musso – Argentina 1994 – Portiere   DOWN (2°)

 

 

Rendimento abbastanza costante, punto fermo. 12 CLEAN SHEET (Voto alla stagione 6.5)

4 – Joakim Maehle – Danimarca 1997 – Terzino Destro   UP (5°)

Alla fine la sua esperienza internazionale e il suo rendimento costante lo hanno portato a salire in questa TOP 5, precedendo giocatori che non hanno certo avuto il rendimento aspettato. Buoni anche i numeri, anche se Gosens e Hateboer erano di un altro pianeta nel loro prime. 3 GOL 2 ASSIST (Voto alla stagione 6.5)

5 – Giorgio Scalvini – Italia 2003 – Difensore Centrale   NE

Già in Nazionale, questo ragazzo ha fatto vedere ciò che può diventare, prendendosi il posto da titolare e segnando anche un GOL. Grossi margini e un futuro radioso. Sarà un altro tesoro nerazzurro. 1 GOL (Voto alla stagione 7)

 

– Allassane Sidibe   NG

– Tommaso De Nipoti   NG

– Moustapha Cissé   6.5

– Valentin Mihaila   5.5

– Jeremie Boga   5

– Matteo Pessina   5.5

– Giuseppe Pezzella 6.5

 

Ed ecco un gruppo di NUOVI TALENTI per Gasp!

– Jacopo Sassi – Italia 2003 – Portiere

Molto alto (1.94), ha braccia lunghe, è  molto  bravo nei fondamentali, blocca bene a terra, esce bene basso, ha presa

– Tommaso De Nipoti – Italia 2003 – Attaccante

E’ rapido, abbastanza piccolo, ha tecnica, grande dinamismo, dribbling, lancio, sa imbucare per i compagni. I difetti, non segna molto, non ha gran forza in progressione, il tiro non è certo irresistibile

– Andrea Oliveri – Italia 2003 – Esterno Destro-Ala

Ragazzo che ha fisico, può diventare anche un terzino alla Bellanova, perché fa bene la fase difensiva con buon contrasto, poi ha corsa con buona falcata, buon piede per crossare e sa dribblare

– Allassane Sidibe – Costa d’Avorio 2002 – Centrocampista

Interno interessante, ha fisicità nonostante non sia grosso o alto, ma è intenso, esplosivo, ha corsa, buonissimo controllo del corpo. Ha tecnica, calcia bene e velocemente, contrasta, sa impostare anche con il lancio anche se non sempre è perfetto. Buonissimo il feeling con il GOL

– Guillaume Renault – Italia 2002 – Ala-Esterno Sinistro

Tecnico, abbastanza rapido, buon controllo di corpo e palla, buonissimo piede per crossare, anche lui può fare l’esterno a tutta fascia, sa contrastare e ha abnegazione difensiva. Calcia bene con destro e sinistro

 

Albo d’Oro (semestrale)

2015 – Daniele Baselli – 1992 – Italia

2015 – Marco Sportiello – 1992 – Italia

2016 – Marco Sportiello – 1992 – Italia

2016 – Frank Kessié – 1996 – Costa d’Avorio

2017 – Frank Kessié – 1996 – Costa d’Avorio

2017 – Bryan Cristante – 1995 – Italia

2018 – Bryan Cristante – 1995 – Italia

2018 – Mario Pasalic – 1995 – Croazia

2019 – Gianluca Mancini – 1996 – Italia

2019 – Robin Gosens – 1994 – Germania

2020 – Robin Gosens – 1994 – Germania

2020 – Cristian Romero – 1998 – Argentina

2021 – Cristian Romero – 1998 – Argentina

2021 – Merih Demiral – 1998 – Turchia

2022 – Teun Koopmeiners – 1998 – Olanda

 

Dietro la Lavagna (semestrale)

2022 – Jeremie Boga – 1997 – Costa d’Avorio

22 Milioni che ad ora hanno reso pochissimo, Boga sembrava potersi calare perfettamente nell’Atalanta e dare quel qualcosa in più nella seconda parte di stagione. Fallisce lui e cala la squadra, ha comunque tempo per rifarsi ora che partirà dall’inizio con Gasperini, tecnico che comunque esige determinate cose non facili da apprendere in corsa. 2 GOL 4 ASSIST

 

Hall of Fame (semestrale – da anni 80)

2020 – Glenn Stromberg – 1960 – Svezia

2020 – Cristiano Doni – 1973 – Italia

2021 – Giampaolo Bellini – 1980 – Italia

2021 – German Denis – 1981 – Argentina

2022 – Fabrizio Ferron – 1965 – Italia

 

 

Riccardo Bartolommei