Talento dell’Anno Serie A 2021-22 – Premio Le Antiche Mura – Diaz-Pellegrini i primi leader

Talento dell’Anno Serie A 2021-22 – Premio Le Antiche Mura – Diaz-Pellegrini i primi leader

Talento dell’Anno Serie A 2021-22 – Premio Le Antiche Mura

Diaz-Pellegrini i primi leader

 

Presentato da

https://www.facebook.com/leantichemurabuonconvento

 

Classifica di Giornata (1° Giornata)

1 – Brahim Diaz – Spagna 1999 – Milan   5 punti

 

 

A noi lo spagnolo piace, e inizia espugnando Genova, sponda blucerchiata con un suo GOL

Sampdoria – Milan   0-1

M: Diaz (1G-1A) * Proprietà Real Madrid

2 – Roberto Piccoli – Italia 2001 – Atalanta   3 punti

Doveva andare ancora in prestito, è rimasto e intanto piazza il GOL da 3 punti sul campo del Torino al minuto 93′

Torino – Atalanta   1-2

A: Piccoli (1G)

3 – Hamed Junior Traoré – Costa d’Avorio 2000 – Sassuolo   1 punto

Buona vittoria del Sassuolo a Verona, il GOL che risulta decisivo è di Traoré

Hellas Verona – Sassuolo   2-3

S: Raspadori (1G) – Traoré (1G)

 

Classifica di Giornata (2° Giornata)

1 – Lorenzo Pellegrini – Italia 1996 – Roma   5 punti

 

Super Pellegrini, doppietta con la fascia al braccio. Primo talento doppiettista della stagione (via Virgilio Sport)

 

Gran doppietta in casa della Salernitanta, uno 0-4 eloquente dopo un primo tempo complicato. Comincia alla grande

Salernitana – Roma   0-4

R: Pellegrini 2 (3G-1A) – Abraham (1G-2A)

2 – Dusan Vlahovic – Serbia 2000 – Fiorentina   3 punti

Il RE in carica si prende la Viola sulle spalle e la conduce alla vittoria sul Torino. Con lui il primo centro di un bravissimo Gonzalez

Fiorentina – Torino   2-1

F: Gonzalez (2G-1A) – Vlahovic (3G)

3 – Fabian Ruiz – Spagna 1996 – Napoli   1 punto

Va in GOL nel buon 1-2 del Napoli sul campo del Genoa, partenopei partiti alla grande, e anche lo spagnolo prova a risalire step all’ultimo anno nel nostro database

Genoa – Napoli   1-2

G: Cambiaso (1G)   N: Ruiz (1G)

NUOVO TALENTO: Andrea Cambiaso, Italia 2000. Terzino sinistro di corsa, ha fisico abbastanza tosto e tecnicamente non è male. Da vedere meglio in fase difensiva

LE ALTRE PARTITE

Bologna – Salernitana   3-2   S: Bonazzoli rig. (3G) * Proprietà Sampdoria – M. Coulibaly (1G) * Proprietà Udinese

Roma – Fiorentina   3-1   F: Milenkovic (1G)

Cagliari – Spezia   2-2   S: Bastoni (1G)

Udinese – Venezia   3-0   U: Molina (2G-1A)

Hellas Verona – Inter   1-3   HV: Ilic (1G)   I: Lautaro Martinez (1G)

Lazio – Spezia   6-1   S: Verde (1G-2A)

Milan – Cagliari   4-1   M: Tonali (1G) – Rafael Leao (1G)

 

Classifica Generale

1 – Diaz, Lorenzo Pellegrini   5 punti

2 – Piccoli, Vlahovic   3 punti

3 – Traoré, Ruiz   1 punto

 

Albo d’Oro

2015 – Felipe Anderson – Brasile 1993 – Lazio

2016 – Paulo Dybala – Argentina 1993 – Juventus

2017 – Mauro Icardi – Argentina 1993 – Inter

2018 – Mauro Icardi – Argentina 1993 – Inter

2019 – Arkadiusz Milik – Polonia 1994 – Napoli

2020 – Andrea Petagna – Italia 1995 – SPAL

2021 – Dusan Vlahovic – Serbia 2000 – Fiorentina

 

Riccardo Bartolommei