Talenti da Copa Libertadores – Fuori le Big d’Argentina, piange il GOL, mura Cassio

Talenti da Copa Libertadores – Fuori le Big d’Argentina, piange il GOL, mura Cassio

Copa Libertadores 2022

Ottavi – Ritorno

Boca Jrs – Corinthians   0-0 (5-6 dtr)

 

 

Boca Jrs

Rossi 8: Non deve fare granché in partita, para alla grande altri 2 rigori e ne sfiora altri due, un muro vero. Più di così era difficile

Varela 6: Posizione, meno geometrie dell’andata

Zeballos 6: Una gran palla iniziale per un inguardabile Benedetto, qualche altro colpo ma un po’ troppe pause

Villa 5.5: Ok gli spunti ma quando arriva a rifinire il piede è di legno, e che non sia serata lo dimostra dal dischetto sbagliando il suo rigore

Advincula 5.5, Izquierdoz 6.5, Rojo 6.5, Fabra 6.5, Romero 6, Pol Fernandez 6, Benedetto 3, Ramirez 5.5

 

Corinthians

Joao Victor 6: Costretto quasi subito al forfait

Raul Gustavo 5: Il fallo da rigore c’è ed è evitabile, sbaglia anche dal dischetto nella lotteria finale

Lucas Piton 5: Spinge zero, è fortunato sul rigore. Mah…

Du Queiroz 6.5: NUOVO TALENTO: Brasile 2000. Ragazzo interessante, è un mediano-regista piccolo che ha rapidità, tecnica, tempi di gioco, difende bene la palla e non disdegna il contrasto. Buona partita in mezzo

Mantuan 5: Non si vede quasi mai, solo un cross nel primo tempo, troppo poco

Roger Guedes 5.5: Troppo solo davanti, cerca di fare qualcosa e soprattutto questa volta segna il suo rigore, rimediando all’errore dell’andata visto che poi i suoi passano

Giovane 5.5: NUOVO TALENTO: Brasile 2003. Attaccante alto, con tecnica e buono spunto soprattutto in progressione. Da sgrezzare comunque, non trova spunti degni di nota

Mendez 6: Da una mano nel finale

Roni 6: Anche lui, una ventina di minuti in cui la partita si trascina verso i rigori

Cassio 7, Ramos 6, Fabio Santos 6, Giuliano 5.5, Cantillo 6.5, Gil 7, Melo 6

 

River Plate – Velez   0-0

 

 

River Plate

Fernandez 6: Una gran giocata in verticale con l’esterno, però da interno di centrocampo ci sembra non trovare la giusta posizione e il suo gioco. Al Benfica tornerà a fare quel che sa fare meglio?

De La Cruz 6: E’ presente nel match, corsa, rapidità e qualche strappo, anche un tiro sull’esterno della rete. Non trova la giocata del match

Alvarez 5: Lento in un’occasione che poteva essere propizia, qualche bello stop ma è inutile che segni 6 GOL in un match che conta il giusto e poi non sia decisivo in queste occasioni

Barco 6: Ancora qualche errore ma le gambe girano diversamente, bello lo spunto con gran controllo del corpo nella sterzata che piazza sulla testa (poi braccio…) di Suarez quello che sembrava il GOL del pari, cancellato dal VAR. A proposito Borghi, che stimo tantissimo, su questa regola non ci sono interpretazioni come detto in telecronaca, semplicemente l’ultimo tocco prima che la palla entri in porta non può mai e dico mai essere fatto con il braccio, e mi sorprende che una persona così preparata non sappia una cosa del genere

Mammana 6: Ingresso strano di Gallardo, nel finale per un terzino che poteva spingere di più. Inizia bene stando largo e offensivo, è costretto alle maniere dure in un contropiede ospite

Armani 7.5, Casco 5.5, Diaz 6, Maidana 7, Gomez 6.5, Perez 5.5, Aliendro 7, Romero 4.5, Quintero 5.5, Suarez 6.5

 

Velez

Gomez 6.5: Ancora in campo con Godin fuori, ci mette garra ed intensità, colpo di testa e anche qualche ammaccatura a difesa del fortin(o)

Ortega 6: Chiude da capitano, lotta soprattutto in difesa, si vede quasi mai in avanti

Perrone 6: Posizione e contrasto, la gioca sulla difensiva

Garayalde 6. C’è sempre nelle pieghe di lotta della partita, e come visto all’andata non è che non sappia giocare

Orellano 5: Si vede troppo poco e avrebbe il campo per i suoi spunti

Osorio 6.5: Fa vedere ancora quanta intensità mette nel suo gioco, fugge e resiste anche a Maidana che sappiamo quanto è tosto, lo mura Armani, come all’andata. Ma il suo ingresso fa sempre salire i suoi e mette in difficoltà la difesa avversaria

Fernandez 6: Non regala spunti abbacinanti come all’andata ma dimostra che anche il piede è veramente buono. Cerchio rosso

Hoyos 6, Jara 7, De Los Santos 6.5, Janson 5, Bou 6, Pratto 5.5

 

Riccardo Bartolommei