Real Madrid – PSG 3-1 Il sogno e gli incubi!

Real Madrid – PSG   3-1   Il sogno e gli incubi!

Champions League 2021-22

Ottavi – Ritorno

Real Madrid – PSG   3-1 (Mbappé, Benzema 3)

 

 

GOL: RM: Benzema 3 (30G-12 Club dei 30 – Doppia-Doppia) * 1 GOL ogni 77′ in Champions League – 1 GOL ogni 93′ in stagione)   PSG: Mbappé (24G-17A Club dei 20 – Doppia-Doppia)

ASSIST: RM: Vinicius Junior (16G-13A Doppia-Doppia) – Modric (3G-7A)   PSG: Neymar (4G-5A)

 

I MIGLIORI

Real Madrid

 

L’Eroe, con la disperazione alle spalle (via Eurosport)

 

BENZEMA 10: A 34 si prende una squadra sulle spalle, anche nei momenti duri del match è lui che sfiora 3 volte i pali, due volte di testa e una di piede, tutte conclusioni spettacolose. Si prende poi la scena, di voglia, prima con il pressing poi con la freddezza, su un Donnarumma shock! Poi il GOL a seguire il movimento, perfetto dopo una fuga d’altri tempi di Modric, il terzo è invece da uno che sente la porta come pochi, al volo sull’errore avversario, quasi a non fargli prendere fiato. Poetico e cavalleresco!

PSG

 

Sicuramente i suoi prossimi tifosi l’avranno ammirato, da sottolineare anche il gran lancio al volo di Neymar che l’ha mandato in GOL (EPA/Sergio Perez – via ANSA)

 

Mbappé 7.5: Imprendibile, 3 GOL di cui 2 annullati per un nulla (quanto era stato bello il 3°). Unico appunto, sparisce nel finale ma la squadra non lo aiuta più

 

LE PAGELLE DEL TALENTO

Real Madrid

Militao 6: Si perde un po’ sui contropiede del PSG, ma qualche pezza la mette

Valverde 6.5: Bravo nelle due fasi, partita continua e di corsa

Asensio 5.5: Gli scambi che fa bene sono piuttosto banali, e questa non è serata per cose banali

Vinicius Junior 7.5: Quanta voglia, punta mille volte, assiste Benzema come uno scudiero con il proprio principe, meriterebbe il GOL ma lo tiene per altre occasioni. Uno dei più cresciuti!

Rodrygo 7: Da il via all’azione del 3-1 con un bel recupero, il suo ingresso da brio, ed è quello che serviva al Real

Camavinga 6.5: Non fa cose clamorose ma ci mette posizione e verve, più utile lui con le sue caratteristiche di Kroos. Anche lui da quel cambio di ritmo che serviva

Mr. Ancelotti 7: Subito una cosa che non ci piace, Nacho esterno sinistro è un qualcosa di poco guardabile, per quanto efficace. I suoi partono all’arrembaggio ma calano intorno al 15′-20′, e da lì in poi è apnea alla quale anche lui sembra non avere risposte. La risposta gliela da Donnarumma con un errore madornale, lui è bravo ad inserire giovani affamati in quel momento, in un cambio di ritmo tra le due squadre che non ha neanche spiegazione razionale per quanto visto fino al minuto 60

 

PSG

 

Serata che non dimenticherà Donnarumma, ma che gli servirà a crescere ancora di più (via Eurosport)

 

Donnarumma 4: Incredibile la sua leggerezza. Fallo? Probabilmente, ma che senso aveva tenere quella palla? Con il vantaggio che aveva. Episodio che gira il match e la qualificazione in modo incredibile

Hakimi 5.5: Una bella chiusura e una sgroppata delle sue, ma eravamo abituati ad altro

Mendes 6: Il meno peggio dietro, spinge bene. Non ha problemi con Asensio, un po’ di più con Rodrygo

Mr. Pochettino 5: I suoi dominano per 60′, bravo ad impostare Danilo sul centro-dx per ovviare le scorribande di Hakimi e non farsi trovare scoperto. Vero, non ha colpa dell’errore di Donnarumma, però la squadra è spocchiosa, gigioneggia in attacco invece di chiuderla, gioca al gatto col topo ma trova il cane… E l’atteggiamento si contrappone con la fame del campione, Benzema ma anche gli altri madridisti, Modric, Vinicius… E la replica quando va sotto? Zero

 

I VOTI DEGLI ALTRI

Real Madrid

Courtois 6.5, Carvajal 5, Alaba 5, Fernandez 5, Kroos 5, Modric 8, Vazquez 6.5

 

PSG

Marquinhos 4.5, Kimpembe 5, Paredes 6, Danilo Pereira 6, Verratti 7, Messi 4.5, Neymar 5, Gueye 5

 

Riccardo Bartolommei