EFL Cup – Chelsea – Tottenham Hotspur 2-0 Cobra Kai

EFL Cup – Chelsea – Tottenham Hotspur   2-0   Cobra Kai

EFL Cup

Semifinale – Andata

Chelsea – Tottenham Hotspur   2-0 (Havertz, Aut. Davies)

GOL: C: Havertz (5G-3A)

ASSIST: C: Alonso (1G-3A) * Ex Fiorentina

 

I MIGLIORI

Chelsea

ZIYECH 7.5: Disegna calcio, magico con il suo sinistro, pennella la punizione da cui nasce il 2-0. Nella ripresa una sua palla per Werner è meravigliosa, collo volante a lanciare il tedesco. Giocatore superiore senza se e senza ma

Tottenham Hotspur

GIL 6.5: Entra e sembra non avere le gambe giuste, errore perché poi fa uno spunto abbacinante su Azpilicueta e serve a Lo Celso la migliore palla GOL per Conte

 

LE PAGELLE DEL TALENTO

Chelsea

Arrizabalaga 7: Inoperoso per un tempo, bravo su Kane e soprattutto su Lo Celso nel finale. Sicurezza

Sarr 6.5: Rapido e tosto, si disimpegna bene sbagliando qualcosa solo nel finale quando erra in un passaggio e quando rifila una gomitata pericolosa a Kane

Mount 6.5: Campionario di magie, campionario di tecnica. Sempre efficace, mai fumoso o ritardante per lo sviluppo del gioco. Valore inestimabile

Havertz 7: Piazza subito il colpo giusto imbeccato da un’ottima verticale di Alonso. Poi opera scambi qualitativi anche se è bersagliato dai colpi subiti e deve abbandonare a fine primo tempo

Werner 6.5: Vivo, ottima azione personale con palla fuori di un niente, ben lanciato da Ziyech prova lo scavetto ma Lloris non ci casca; lui era comunque stato bravo

Loftus-Cheek 6.5: Altro ottimo ingresso, si piazza in mezzo e fa bene le due fasi. Ottimo un filtrante per Pulisic nel finale

Pulisic NG: Solo per segnalare che chiude da terzino destro, per far capire quanto la squadra segua Tuchel

Vale NG: NUOVO TALENTO: Harvey Vale, Inghilterra 2003. Trequartista-Ala che ha tecnica, proprietà, fantasia, sa dribblare e ha buon piede. Gli manca un po’ di spunto per giocare ad alto livello perlomeno in questo ruolo, e perlomeno per adesso. Per questo è bravino ma non ruba gli occhi come successo con altri

Mr. Tuchel 8: I suoi giocano meravigliosamente, scambi continui, 1-2, una qualità incredibile e tutti coinvolti. Nonostante la grana Lukaku (anche oggi in ombra) tutto gira a meraviglia

 

Tottenham Hotspur

Sanchez 6: Combatte soprattutto fisicamente con Lukaku, una volta lo perde e per poco non paga salato, ma per il resto regge

Tanganga 4.5: Inadeguato, prima il passaggio corto per Emerson che costa il primo GOL, poi il goffo colpo di testa che causa l’autorete di Davies. Una cosa positiva, non si abbatte e di testa resta nel match, giocando anche un discreto secondo tempo

Emerson Royal 5: Un po’ goffo, una buona iniziativa nel primo tempo, si ferma lì però. Peccato perché nel suo ruolo con un allenatore come Conte deve proporre e attaccare. Lo fa poco e male e dietro soffre

Skipp 5.5: Buon inizio con tanto palleggio, poi cala e non si vede più

Ndombelé 6: Da brio in avvio di secondo tempo, poi cala un po’ ma alza il baricentro dei suoi e in confronto ai suoi compagni gioca eccome

Winks 5.5: Si vede poco nel suo ingresso. Conte deve recuperarlo perché questo ragazzo è bravo

Lo Celso 6: Entra ed è subito pronto sulla bellissima imbeccata di Gil, Kepa si supera e para

Mr. Conte 5.5: Malissimo il primo tempo, benino la ripresa. Contro questo Chelsea non sarebbe stato facile per nessuno, i suoi però fanno poco per stare dietro ai Blues, e soprattutto non riescono ad offendere con i loro punti di forza, che potrebbero essere il palleggio in mezzo con due metodisti come Hojbjerg e Skipp e allargare la difesa con Lucas e Son per dare più respiro centrale a Kane. Scelta di Doherty a sinistra pessima. Al ritorno sarà dura ribaltare la situazione

 

I VOTI DEGLI ALTRI

Chelsea

Azpilicueta 6.5, Rudiger 6, Alonso 7, Saul Niguez 7, Jorginho 7, Lukaku 5.5, Kovacic 6.5

 

Tottenham Hotspur

Lloris 6.5, Davies 6, Hojbjerg 5, Doherty 5, Son 5, Lucas Moura 5, Kane 5.5

 

Lukaku zittisce i tifosi ospiti, l’ex Inter però ancora una volta non ha brillato (via DAZN)

 

Riccardo Bartolommei