Come ti analizzo il Pallone d’Oro – Edizione 1990

Come ti analizzo il Pallone d’Oro – Edizione 1990

Un altro dei Campioni della nostra Serie A, uno dei più forti della storia si prende il proscenio, Lothar Matthaus dopo lo Scudetto dei Record dell’89 con l’Inter si prende il Mondiale in Italia con la sua Germania. Una Germania che trova gli altri interisti Brehme (3°) e Klinsmann (6°) molto in alto

 

 

2° il primo italiano, ancora una volta. Questa volta non è però Franco Baresi ma Totò Schillaci, e qui anche se il piazzamento è giusto per quanto fatto nella massima rassegna diciamo che è abbastanza assurdo vista la carriera dell’attaccante siciliano, che risulterà poi un autentico miracolato a Italia 90

 

 

Altri azzurri, Baresi 5°, Baggio 8° (appena passato alla Juventus), Zenga 12° (gran Mondiale seppur con l’errore grave in semi contro l’Argentina)

 

 

Ancora una volta sono molti i Campioni del nostro campionato, anche se Gazza Gascoigne deve ancora arrivare, e si piazza 4°

 

 

La presenza più strana risulta quella di Des Walker, difensore centrale inglese che vedremo malino in Italia con la Sampdoria nella stagione 91-92

 

Walker in maglia Samp (via Pinterest)

 

Riccardo Bartolommei