Analisi Mercato 2014-15 E’ la volta dell’Italia

Analisi Mercato 2014-15   E’ la volta dell’Italia

Analisi Mercato 2014-15

Come promesso, ecco i 10 acquisti più cari della scorsa stagione di calciomercato…. Andiamo ad analizzarli, con prezzo, numeri di stagione e voto!!

ITALIA

1 – Juan Manuel Iturbe, Argentina 1993, Verona——>Roma   22Mln   4 GOL 4 ASSIST   8 TOTALI   VOTO 5

Stagione difficile per la Pulguita, esploso lo scorso anno con la maglia del Verona. E’ partito bene, poi un infortunio lo ha tolto di mezzo. Quando è rientrato, la Roma era in una difficoltà incredibile come squadra, e lui si è allineato. Riabilitato parzialmente per il gol alla Lazio nel derby-Champions, il prossimo anno dovrà cambiare marcia

2 – Alvaro Morata, Spagna 1992, Real Madrid——>Juventus   20Mln   15 GOL 7 ASSIST   22 TOTALI   VOTO 8

Che era bravo, su queste pagine lo dicevamo da un pezzo, che fosse così incisivo al primo vero anno da protagonista (neanche visto che all’inizio è partito dietro Llorente nelle gerarchie…) non ce lo aspettavamo neanche noi. Bravissimo Alvaro, ad un passo da un Triplete da protagonista

3 – Seydou Doumbia, Costa d’Avorio 1987, CSKA Mosca——>Roma   14,4Mln   2 GOL   2 TOTALI (da gennaio)   VOTO 4

Presentato come un ottimo colpo per il mercato di gennaio, a parte qualche sporadico spunto verrà ricordato più per una certa indolenza messa in mostra in più di un’occasione….. Poco per il terzo acquisto più caro della Serie A

4 – Kostantinos Manolas, Grecia 1991, Olympiacos——>Roma   13Mln   0 TOTALI   VOTO 6

Non un cattivo difensore, nel momento peggiore ha fatto anche lui fatica ma nel complesso la sufficienza la porta a casa, anche se Benatia era un’altra cosa

5 – Manolo Gabbiadini, Italia 1991, Sampdoria——>Napoli   12,5Mln   11 GOL 2 ASSIST   13 TOTALI (da gennaio)  VOTO 7

Si è mantenuto in linea con il buon inizio nelle fila della Samp! Il buon Manolo è cresciuto e con Sarri sarà ancor più protagonista

6 – Joaquin Correa, Argentina 1994, Estudiantes——>Sampdoria   8,2Mln   1 ASSIST   1 TOTALE (da gennaio)   VOTO SV

Arrivato giovanissimo a gennaio, pochissime le chances di mettersi in mostra, nelle poche apparizioni ha prodotto un assist. Ora, con Zenga e una società che crede in lui, deve rispondere e cominciare a far vedere le meraviglie che metteva in mostra in Sudamerica

7 – Gary Medel, Cile 1987, Cardiff——>Inter   8Mln   3 ASSIST   3 TOTALI   VOTO 5

Per impegno il voto sarebbe senz’altro altissimo, ma non un giocatore che può giocare a tempo pieno nell’Inter. Magari quest’anno con più qualità intorno, se gli verrà data la possibilità farà meglio, ma sembra un classico uomo da Mazzarri, corsa, fase difensiva e scarsa tecnica e regia

8 – Mapou Yanga-Mbiwa, Francia 1989, Newcastle——>Roma   7,35Mln   1 GOL 1 ASSIST   2 TOTALI   VOTO 4

Il gol decisivo nel derby lo fa vedere in modo diverso ai sostenitori della Roma, ma questo giocatore, chiamato a giocare molto per i noti problemi difensivi dei centrali giallorossi, è stato uno dei perché per cui la Roma non ha ripetuto la bella stagione precedente

9 – Giacomo Bonaventura, Italia 1989, Atalanta——>Milan   7Mln   7 GOL 5 ASSIST   12 TOTALI   VOTO 7

Molto buona la stagione dell’ex Atalanta, capace di interpretare diversi ruoli, sempre con buon rendimento. Non sarà un campione ma un elemento molto utile, per 7 milioni buona presa del Milan

10 – Kalidou Koulibaly, Francia 1991, Genk——>Napoli   7 Mln   1 GOL 2 ASSIST   3 TOTALI   VOTO 6

Non malissimo, ha un fisico e una fisicità per i quali può fare molto bene, ha avuto una stagione con alti e bassi, ad un certo punto è un po’ decaduto agli occhi furbi (ma non troppo….) di Benitez che in più di un’occasione gli ha preferito Britos….. Non è però da bocciare secondo noi

Riccardo Bartolommei