TOP Talenti Udinese I° Semestre 2015

TOP Talenti Udinese I° Semestre 2015

Partiamo il nostro viaggio all’interno delle nostre squadre di Serie A, per scoprire i migliori 5 talenti (ove possibile) divisi per squadra. I criteri con cui abbiamo scelto questi 5 ragazzi, dalla classe 1989 in giù, come sempre, sono molteplici, lo status attuale, il passato (ad esempio uno che è attualmente infortunato ma ha ottimi campionati alle spalle), la potenzialità futura, l’appeal sul mercato. Contiamo di aggiornare questa classifica ad ogni chiusura di mercato, in modo di poter anche vedere come variano le cose, ad esempio un Kovacic fino allo scorso anno sembrava il TOP dell’Inter, ora potrebbe far fatica ad entrare tra i primi 3! Naturalmente può essere argomento di discussione, quindi commentate sia sul sito sia nella nostra pagina Facebook se siete d’accordo con le nostre classifiche. A squadre ultimate la TOP 5 del campionato e l’11 ideale, schierato sempre secondo il nostro 4-3-3. Partiamo con gli Strama-boys! Classifica e breve descrizione del perché! Divertitevi!!!

TOP 5 UDINESE I° Semestre 2015

1 – Allan, Brasile 1990, Centrocampista

Mediano ormai cercato dalle Big, la sua crescita è stata notevole, a 25 anni la maturità è piena o ci va vicina, ha posizione e ottimo piede per far ripartire l’azione, a settembre probabilmente lo vedremo con un’altra maglia

2 – Silvan Widmer, Svizzera 1993, Terzino Destro

Da terzino ha qualità e corsa, un altro gioiello in mano alla famiglia Pozzo, merito a Stramaccioni di averlo impiegato in questo ruolo, visto che era un ala….. Anche lui ha molto mercato, e si capisce perché!

3 – Bruno Fernandes, Portogallo 1994, Trequartista-Centrocampista

Giocatore di rendimento, molto continuo e affidabile, unisce corsa alla qualità, il che lo rende trequartista più tattico che classico, ma anche interno con buon tiro e tempi di inserimento, la sensazione è che possa crescere ancora, è un 94 e i margini ci sono

4 – Gabriel Silva, Brasile 1991, Terzino Sinistro

Messo un po’ in cantina da Strama, era uno dei pezzi pregiati, è rimasto e il suo valore è sceso, però è un terzino di qualità e ottima corsa, può ancora avere un buon futuro anche se indubbiamente, da buon esterno basso brasiliano, la fase difensiva è da migliorare

5 – Simone Scuffet, Italia 1996, Portiere

Vedere uno dei gioielli di casa Italia superato da un trentenne greco, tra l’altro buon rendimento ma sicuramente non eccezionale, fa male. Anche perché Simone non ha colpe specifiche, anzi, doveva essere l’anno della definitiva consacrazione, invece….. Strama ha preferito un portiere esperto, e meno male che il suo mantra sono i giovani….. Però questo è un patrimonio e sì, entra nei primi 5 gioielli di casa friulana!

Riccardo Bartolommei