TOP TALENTI LAZIO II° SEMESTRE 2020

TOP TALENTI LAZIO II° SEMESTRE 2020

LEGENDA

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Sergej Milinkovic-Savic – Serbia 1995 – Centrocampista   = (1°)

 

 

Ovvio trionfatore, è tornato su ottimi livelli. Lo conosciamo da una vita e siamo già alla sua ultima stagione nei nostri premi. Non ci pare vero. 4 GOL 8 ASSIST (Voto al semestre 7.5)

2 – Thomas Strakosha – Albania 1995 – Portiere   UP (3°)

 

 

UP ma è comunque in calo per il fatto che Inzaghi anche per infortunio gli preferisce molto spesso Reina, altra scelta che ci lascia perplessi. Resta uno dei migliori giovani portieri del nostro campionato. 1 CLEAN SHEET (Voto al semestre 5.5)

3 – Andreas Pereira – Brasile 1996 – Trequartista-Centrocampista-Ala   NE

 

 

Niente di eccezionale, ha portato la sua qualità senza metter su grandi numeri. Comunque utile anche per la sua conclamata duttilità. 1 GOL 2 ASSIST (Voto al semestre 6)

4 – Luiz Felipe – Brasile 1997 – Difensore Centrale   = (4°)

Non sempre titolare, prestazioni nella media. Giocatore che deve fare un passettino in più, è il momento a 24 anni. 1 ASSIST (Voto al semestre 6)

5 – Mohamed Fares – Algeria 1996 – Esterno Sinistro   NE

Discrete aspettative non rispettate in toto, molto turn-over. Deve crescere. 1 ASSIST (Voto al semetre 5.5)

 

– Djavan Anderson   NG

 

Alcuni NUOVI TALENTI dalla “cantera” biancoceleste

– Nicolò Armini – Italia 2001 – Difensore Centrale

Per tutti il nuovo Nesta, ha esordito 2 stagioni fa, è un difensore centrale alto e grosso, tecnicamente valido con contrasto e colpo di testa. Secondo me ricorda più De Vrij, gli manca un pizzico di rapidità forse. Da vedere meglio quanto conquisterà più spazio

– Marco Alia – Albania 2000 – Portiere

Può essere l’erede del connazionale Strakosha, abbastanza alto (ma può mettere ancora un paio di centimetri), reattivo, braccia lunghe, si distende bene ed esce alla grande basso, senza paura. Buona impressione

– Madiu Bari – Portogallo 1998 – Centrocampista-Ala

Interno-Esterno dinamico, veloce, esplosivo, sa servire i compagni con buoni cross o in verticale, la tecnica non è male anche se non sembra pronto per la Lazio

 

Albo d’Oro (semestrale)

2015 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2015 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2016 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2016 – Felipe Anderson – 1993 – Brasile

2017 – Keità Baldé – 1995 – Senegal

2017 – Stefan De Vrij – 1992 – Olanda

2018 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2018 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2019 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2019 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2020 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

2020 – Sergej Milinkovic-Savic – 1995 – Serbia

 

Hall of Fame (semestrale – da anni 80)

2020 – Giuseppe Signori – 1968 – Italia

2o20 – Alessandro Nesta – 1976 – Italia

 

Riccardo Bartolommei