TOP TALENTI FIORENTINA I° SEMESTRE 2022

TOP TALENTI FIORENTINA I° SEMESTRE 2022

LEGENDA

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Lucas Torreira – Uruguay 1996 – Centrocampista   UP (3°)

 

 

Gran semestre del centrocampista di proprietà Arsenal, peccato per come è finita, con la discussione con Italiano e il ritorno all’Arsenal senza riscatto, un riscatto che per un giocatore come lui sembrava irrisorio. Spiragli? Difficile… 5 GOL 2 ASSIST (Voto alla stagione 8)

2 – Nikola Milenkovic – Serbia 1997 – Difensore Centrale   = (2°)

 

 

Stagione abbastanza regolare, rendimento buono. Probabilmente è il momento di uno step. 3 GOL (Voto alla stagione 7)

3 – Nicolas Gonzalez – Argentina 1998 – Ala-Attaccante   UP (4°)

 

 

Una buona stagione, qualche GOL in più su azione sarebbe stato il TOP, però anche così per essere il primo anno ha messo su numeri importanti, soprattutto nella categoria ASSIST. Ottima presa. 8 GOL 9 ASSIST (Voto alla stagione 7)

4 – Jonathan Ikoné – Francia 1998 – Ala-Centrocampista   NE

Non un rendimento alla sua altezza ma non è stato facilissimo inserirsi in una squadra che funzionava. Ora dovrà essere il suo momento però, perché ha doti ottime, deve farle vedere. 3 GOL 4 ASSIST (Voto alla stagione 6)

5 – Arthur Cabral – Brasile 1998 – Centravanti   NE

Un altro inserimento non immediato, ma questo è un ragazzo interessante, che ha fatto benone in stagione considerando quanto fatto vedere con la maglia del Basilea. Anche per lui prossima stagione importante, anche se l’arrivo di Jovic rischia di chiuderlo. 29 GOL 10 ASSIST (Voto alla stagione 8)

 

– Filippo Distefano   NG

– Alessandro Bianco   NG

– Aleksa Terzic   6

– Riccardo Sottil   6.5

– Youssef Maleh   6.5

– Igor   7

– Bartlomiej Dragowski   4.5

– Gaetano Castrovilli   5.5

– Sofyan Amrabat   6

– Lucas Martinez Quarta   5.5

 

NUOVI TALENTI per la formazione gigliata

– Destiny Egharevba – Italia 2003 – Centravanti

Atletico, esplosivo, ha gran tiro, sa far male di testa, ha corsa e intensità. Da affinare un minimo in alcuni controlli

– Giovanni Corradini – Italia 2002 – Centrocampista

Posizione, tecnica, leadership, è un mediano davanti alla difesa che ha contrasto, lancio, buon piede. Non certo una cattiva impressione!

 

Albo d’Oro (semestrale)

2015 – Mohamed Salah – 1992 – Egitto

2015 – Federico Bernardeschi – 1994 – Italia

2016 – Cristian Tello – 1991 – Spagna

2016 – Federico Bernardeschi – 1994 – Italia

2017 – Federico Bernardeschi – 1994 – Italia

2017 – Federico Chiesa – 1997 – Italia

2018 – Federico Chiesa – 1997 – Italia

2018 – Federico Chiesa – 1997 – Italia

2019 – Federico Chiesa – 1997 – Italia

2019 – Federico Chiesa – 1997 – Italia

2020 – Federico Chiesa – 1997 – Italia

2020 – Nikola Milenkovic – 1997 – Serbia

2021 – Dusan Vlahovic – 2000 – Serbia

2021 – Dusan Vlahovic – 2000 – Serbia

2022 – Lucas Torreira – 1996 – Uruguay

 

Dietro la Lavagna (semestrale)

2022 – Bartlomiej Dragowski – 1997 – Polonia

Ha iniziato male anche non per colpa sua, espulso all’Olimpico ingiustamente, però quando ha riavuto le sue chances ha commesso errori gravi. Lo abbiamo sempre difeso perché crediamo nelle sue doti, e perché alla sua età da portiere gli errori ci stanno eccome. Però ha dimostrato insofferenza e frustrazione, e la sua personalità l’ha usata nel modo sbagliato. Verrà ceduto molto probabilmente all’Espanyol, peccato. 3 CLEAN SHEET

 

 

Hall of Fame (semestrale – da anni 80)

2020 – Gabriel Omar Batistuta – 1969 – Argentina

2020 – Giancarlo Antognoni – 1954 – Italia

2021 – Roberto Baggio – 1967 – Italia

2021 – Manuel Rui Costa – 1972 – Portogallo

2022 – Daniel Passarella – 1953 – Argentina

 

 

Riccardo Bartolommei