TOP TALENTI ATALANTA II° SEMESTRE 2020

TOP TALENTI ATALANTA II° SEMESTRE 2020

LEGENDA

NE: New Entry – Up: In Salita – Down: In discesa – =: Stabile – (n°):Posizione analisi precedente

1 – Cristian Romero – Argentina 1998 – Difensore Centrale   NE

 

 

Un gran semestre, ha eliminato le esagerazioni ed è diventato un pilastro. Sconfitto Pasalic che non è andato invece ai suoi massimi. 3 GOL 4 ASSIST (Voto al semestre 7)

2 – Mario Pasalic – Croazia 1995 – Centrocampista   = (2°)

 

 

Non i numeri a cui siamo abituati, da un leader ormai certificato come lui è lecito attendersi di più. 2 GOL 2 ASSIST (Voto al semestre 6)

3 – Pierluigi Gollini – Italia 1995 – Portiere   UP (4°)

 

 

Sta crescendo e ormai è un titolare inamovibile e un pilastro di questa squadra. Sale sul podio. 8 CLEAN SHEET (Voto al semestre 6.5)

4 – Aleksey Miranchuk – Russia 1995 – Trequartista   NE

Non è ancora riuscito ad imporsi, è un talento che ha esperienza e numeri. Un importante GOL all’Inter in Serie A. 6 GOL 2 ASSIST (Voto al semestre 6.5)

5 – Matteo Pessina – Italia 1997 – Trequartista   NE

Raccogliere l’eredità di un mito atalantino come Papu Gomez non è sicuramente una cosa facile. L’ha fatto abbastanza bene anche se  probabilmente non può raggiungere certe vette. Ma può scrivere la sua di storie. 3 GOL 1 ASSIST (Voto al semestre 6.5)

 

– Matteo Ruggeri   6

– Sam Lammers   6

– Bosko Sutalo   6

 

Albo d’Oro (semestrale)

2015 – Daniele Baselli – 1992 – Italia

2015 – Marco Sportiello – 1992 – Italia

2016 – Marco Sportiello – 1992 – Italia

2016 – Frank Kessié – 1996 – Costa d’Avorio

2017 – Frank Kessié – 1996 – Costa d’Avorio

2017 – Bryan Cristante – 1995 – Italia

2018 – Bryan Cristante – 1995 – Italia

2018 – Mario Pasalic – 1995 – Croazia

2019 – Gianluca Mancini – 1996 – Italia

2019 – Robin Gosens – 1994 – Germania

2020 – Robin Gosens – 1994 – Germania

2020 – Cristian Romero – 1998 – Argentina

 

Hall of Fame (semestrale – da anni 80)

2020 – Glenn Stromberg – 1960 – Svezia

2020 – Cristiano Doni – 1973 – Italia

 

Riccardo Bartolommei