Talento dell’Anno Serie A 2020-21 – Tris Vlahovic, ma super Lautaro scappa ancora con il Derby

Talento dell’Anno Serie A 2020-21 – Tris Vlahovic, ma super Lautaro scappa ancora con il Derby

Talento dell’Anno Serie A 2020-21 – Premio Le Antiche Mura

Tris Vlahovic, ma super Lautaro scappa ancora con il Derby

 

Presentato da

https://www.facebook.com/leantichemurabuonconvento

 

Classifica di Giornata (23° Giornata)

1 – Lautaro Martinez – Argentina 1997 – Inter    5 punti

 

 

2 GOL nel Derby che sancisce lo stacco tra Inter e Milan, dopo che i rossoneri sono stati sempre 1°. Chi altri poteva trionfare nella tappa?

Milan – Inter   0-3

I: Lautaro Martinez 2 (16G-9A)

2 – Bremer – Brasile 1997 – Torino   3 punti

Importantissimo GOL da 3 punti a Cagliari, sfida salvezza in un momento brutto per entrambe le compagini. Lui sta giocando un’ottima stagione

Cagliari – Torino   0-1

T: Bremer (4G)

3 – Gaetano Castrovilli – Italia 1997 – Fiorentina   1 punto

Il suo ingresso cambia la partita con lo Spezia, importantissima in chiave salvezza per i Viola. ASSIST e GOL, meglio di così!

Fiorentina – Spezia   3-0

F: Vlahovic (12G-1A) – Castrovilli (5G-2A)

 

Classifica di Giornata (24° Giornata)

1 – Yann Karamoh – Francia 1998 – Parma   5 punti

 

 

In una giornata stranamente povera la spunta lui con uno dei 2 GOL con cui il Parma ottiene un pari sul campo dello Spezia. Peccato per i Ducali che fossero in vantaggio 0-2…

Spezia – Parma   2-2

P: Karamoh (4G-2A)

2 – Franck Kessié – Costa d’Avorio 1996 – Milan   3 punti

Il Milan si rialza subito, vince una gran partita a Roma, segna Kessié su rigore. L’ivoriano sta giocando una stagione monstre e ha conquistato anche un posto nella nostra TOP 11 semestrale

Roma – Milan   1-2

M: Kessié rig. (10G-3A)

3 – Daniele Verde – Italia 1996 – Spezia   1 punto

Ragazzo che a nostro avviso ha per ora ottenuto meno di quanto meritato, è un’ala come ci sono pochissime a livello italiano per caratteristiche. Entra e offre l’ASSIST a Gyasi per un pari molto importante

Spezia – Parma   2-2

S: Verde (5G-2A) * Proprietà AEK Atene   P: Karamoh (4G-2A)

 

Classifica di Giornata (25° Giornata)

1 – Rodrigo Becao – Brasile 1996 – Udinese   5 punti

 

 

Incredibile come abbia vinto 2 tappe nel nostro premio tra lo scorso anno e quest’anno, entrambe per un GOL al Milan. Questa volta non vale 3 punti, per il pari di Kessié quando l’orologio dice 97, ma per lui sempre 5 sono

Milan – Udinese   1-1

M: Kessié rig. (10G-3A)   U: Rodrigo Becao (1G)

2 – Amadou Diawara – Guinea 1997 – Roma   3 punti

Rispunta dal nulla e piazza l’1-2 in casa della Fiorentina, bella vittoria giallorossa

Fiorentina – Roma   1-2

R: Diawara (1G)

3 – Frank Kessié – Costa d’Avorio 1996 – Milan   1 punto

Ancora dal dischetto, ma la freddezza è glaciale, evita al Milan una brutta sconfitta nel match interno con l’Udinese

Milan – Udinese   1-1

M: Kessié rig. (10G-3A)   U: Rodrigo Becao (1G)

 

Classifica di Giornata (26° Giornata)

1 – Milan Skriniar – Slovacchia 1995 – Inter   5 punti

 

 

GOL d’oro nel difficilissimo match contro l’Atalanta, uno scontro diretto per lo Scudetto

Inter – Atalanta   1-0

I: Skriniar (3G)

2 – Adam Ounas – Algeria 1996 – Crotone   3 punti

Tiene viti i calabresi con ASSIST e GOL nel 4-2 al Toro in un’altra sfida salvezza. Finisce con una serpentina spettacolo!

Crotone – Torino   4-2

C: Reca (2G-6A) * Proprietà Atalanta – Ounas (2G-2A) * Proprietà Napoli   T: Mandragora (1G-1A) * Proprietà Juventus – Sanabria (5G)

3 – Valentin Mihaila – Romania 2000 – Parma   1 punto

ASSIST e GOL che poteva valere 3 punti, poi strozzati in gola dall’autogol di Iacoponi. Lui comunque sta giocando eccome

Fiorentina – Parma   3-3

F: Martinez Quarta (1G) – Milenkovic (3G-1A)   P: Mihaila (3G-3A)

 

Classifica di Giornata (27° Giornata)

1 – Dusan Vlahovic – Serbia 2000 – Fiorentina   5 punti

 

 

Gran tripletta in un tempo a Benevento, con il 3° GOL meraviglioso. Sta giocando da mesi in maniera incredibile, da veterano, da trascinatore. Nei viola, più di tutti! Meritata 2° posizione con Barrow

Benevento – Fiorentina   1-5

F: Vlahovic 3 (12G-1A)

2 – Valentin Mihaila – Romania 2000 – Parma   3 punti

Si rialza a sorpresa il Parma, 2-0 alla Roma, apre Mihaila che è sempre più importante per D’Aversa. Secondo podio consecutivo

Parma – Roma   2-0

P: Mihaila (3G-3A)

3 – Mario Pasalic – Croazia 1995 – Atalanta   1 punto

Doppietta allo Spezia, non una stagione sui suoi standard ma può essere il momento per risorgere alla grande, come lui sa e può fare

Atalanta – Spezia   3-1

A: Pasalic 2 (4G-2A)   S: Piccoli (4G-2A) * Proprietà Atalanta

 

LE ALTRE PARTITE

Genoa – Hellas Verona   2-2   G: Shomurodov (4G-3A)   HV: Ilic (3G) * Proprietà Manchester City

Atalanta – Napoli   4-2   A: Romero (3G-4A) * Proprietà Juventus

Juventus – Crotone   3-0   J: McKennie (5G-2A)

Juventus – Spezia   3-0   J: Chiesa (12G-10A Doppia-Doppia)

Atalanta – Crotone   5-1   A: Miranchuk (7G-2A)

Spezia – Benevento   1-1   S: Verde (5G-2A) * Proprietà AEK Atene   B: Gaich (2G-1A) * Proprietà CSKA Mosca

Juventus – Lazio   3-1   J: Rabiot (3G-2A)

Roma – Genoa   1-0   R: Mancini (5G-2A)

Hellas Verona – Milan   0-2   M: Diogo Dalot (2G-2A) * Proprietà Manchester UTD

Napoli – Bologna   3-1   N: Osimhen (3G-1A)

Lazio – Crotone   3-2   L: Milinkovic-Savic (6G-9A)

Sassuolo – Hellas Verona   3-2   S: Locatelli (3G-2A) – Traoré (3G-1A) * Proprietà Empoli   HV: Dimarco (4G-5A) * Proprietà Inter

Bologna – Sampdoria   3-1   B: Barrow (7G-8A) – Svanberg (3G-2A)

Torino – Inter   1-2   T: Sanabria (5G)   I: Lautaro Martinez (16G-9A)

Cagliari – Juventus   1-3   C: Simeone (6G-1A)

 

Classifica Generale

1 – Lautaro Martinez   22 punti

2 – Barrow, Vlahovic   10 punti

3 – Castrovilli   9 punti

4 – Favilli, Nzola, Hernandez, Skriniar   8 punti

5 – Hakimi, Zaccagni   7 punti

6 – Simeone, Lozano, Pussetto, Orsolini, Borja Mayoral   6 punti

7 – Milinkovic-Savic, Hauge, Gollini, Saelemaekers, Chiesa, Mancini, Barella, Romero, Maggiore, Karamoh, Rodrigo Becao   5 punti

8 – Boga, Kessié, Mihaila   4 punti

9 – Lopez, Miranchuk, McKennie, Reca, Jankto, Gojak, Pobega, Bonazzoli, Bremer, Diawara, Ounas   3 punti

10 – Leao, Kumbulla, Scamacca, Ruiz, Milenkovic, Petagna, Provedel, Tomiyasu, Audero, Dragowski, Vulic, Czyborra, Erlic, Keita Baldé, Verde, Pasalic   1 punto

 

Albo d’Oro

2015 – Felipe Anderson – Brasile 1993 – Lazio

2016 – Paulo Dybala – Argentina 1993 – Juventus

2017 – Mauro Icardi – Argentina 1993 – Inter

2018 – Mauro Icardi – Argentina 1993 – Inter

2019 – Arkadiusz Milik – Polonia 1994 – Napoli

2020 – Andrea Petagna – Italia 1995 – SPAL

 

Riccardo Bartolommei