Talento dell’Anno Serie A 2018-19 Premio Le Antiche Mura – Rigoni-Milik, secondo podio e primo allungo

Talento dell’Anno Serie A 2018-19 Premio Le Antiche Mura – Rigoni-Milik, secondo podio e primo allungo

Talento dell’Anno Serie A 2018-19

Premio Le Antiche Mura

https://www.facebook.com/leantichemurabuonconvento/

Rigoni-Milik, secondo podio e primo allungo

Classifica di Giornata (5° Giornata)

1 – Federico Mattiello, Italia 1995, Bologna   5 punti

Si butta alle spalle tanta sfortuna e comincia a raccogliere i frutti dopo la buona stagione a Ferrara, GOL che comincia il 2-0 alla Roma, risultato a sorpresa di giornata

Bologna – Roma   2-0

B: Mattiello (1G-2A) * Proprietà Atalanta

2 – Emiliano Rigoni, Argentina 1993, Atalanta   3 punti

Conquista una vetta inaspettata con il suo secondo podio, ma il GOL che riprende il Milan a San Siro, sul 2-2 vale tanto per Gasp

Milan – Atalanta   2-2

A: Rigoni (3G) * Proprietà Zenit

3 – Rodrigo De Paul, Argentina 1994, Udinese   1 punto

In chiave salvezza il 2-0 dell’Udinese in casa del Chievo è importantissimo, De Paul, il migliore in questo inizio dei friulani, apre e si prende il podio

Chievo – Udinese   0-2

U: De Paul (4G-2A)

Classifica di Giornata (6° Giornata)

1 – Alessio Cragno, Italia 1994, Cagliari   5 punti

Primo portiere stagionale in classifica, perché il rigore che para nel recupero della gara con la Samp a Kownacki vale oro per il Cagliari che si salva da una sconfitta casalinga che sarebbe stata brutta

Cagliari – Sampdoria   0-0

C: Cragno rig. parato (3 Clean-Sheet)

2 – Claud Adjapong, Italia 1998, Sassuolo   3 punti

Apre il 2-0 in casa della SPAL, il giovane esterno del Sassuolo già da qualche anno riesce a dire la sua e questa può essere una stagione importante

SPAL – Sassuolo   0-2   Sa: Adjapong (1G)

3 – Arkadiusz Milik, Polonia 1994, Napoli   1 punto

Anche per lui un secondo podio che lo proietta secondo in solitaria, doppietta per il 2 e il 3-0 al Parma, Ancelotti ha fiducia in lui e lui ripaga

Napoli – Parma   3-0

N: Milik 2 (3G-1A)

Classifica di Giornata (7° Giornata)

1 – Lorenzo Pellegrini, Italia 1996, Roma   5 punti

GOL (di tacco!) e ASSIST, il Derby è della Roma, il discorso su chi vince la tappa non si apre nemmeno…

Roma – Lazio   3-1

R: Pellegrini (1G-3A)

2 – Krysztof Piatek, Polonia 1995, Genoa   3 punti

Se neanche entrava in classifica dopo un inizio così perdevamo credibilità! Doppietta a Frosinone, decisiva nel 2-1 genoano! Ha una media stagionale incredibile, e non sembra volersi fermare

Frosinone – Genoa   1-2

G: Piatek 2 (13G) * 8 presenze-1 GOL ogni 53′ in stagione

3 – Suso, Spagna 1993, Milan   1 punto

Doppietta a Sassuolo, ogni volta che sta due partite senza fare molto cominciano i dibattiti e le critiche, a noi sembra che se gira lui gira il Milan, pochi discorsi

Sassuolo – Milan   1-4

M: Kessié (2G-1A) – Suso 2 (2G-3A) – Castillejo (1G-1A)

LE ALTRE PARTITE

Sassuolo – Empoli   3-1   S: Di Francesco (1G-4A)

Fiorentina – SPAL   3-0   F: Pjaca (1G-1A) * Proprietà Juventus – Milenkovic (2G) – Chiesa (2G-2A)

Torino – Napoli   1-3   T: Belotti rig. (4G)

Lazio – Genoa   4-1   L: Milinkovic-Savic (1G-1A)   G: Piatek (13G) * 8 presenze-1 GOL ogni 53′ in stagione

Frosinone – Juventus   0-2   J: Bernardeschi (2G-1A)

Inter – Fiorentina   2-1   I: Icardi rig. (3G-2A)

Udinese – Lazio   1-2   L: Correa (1G-1A)

Genoa – Chievo   2-0   G: Piatek (13G) * 8 presenze-1 GOL ogni 53′ in stagione

Roma – Frosinone   4-0   R: Under (2G-4A)

Juventus – Bologna   2-0   J: Dybala (4G)

Inter – Cagliari   2-0   I: Martinez (1G) – Politano (1G-2A)

Bologna – Udinese   2-1   B: Orsolini (1G) * Proprietà Juventus   U: Pussetto (1G-1A)

Fiorentina – Atalanta   2-0   F: Veretout rig. (1G-1A)

Sampdoria – SPAL   2-1   Sa: Linetty (1G)

Classifica Generale

1 – Rigoni   8 punti

2 – Milik   6 punti

3 – Cutrone, Dimarco, Mattiello, Cragno, Lo. Pellegrini   5 punti

4 – Bernardeschi, Zielinski, Barella, Petagna, Adjapong, Piatek   3 punti

5 – Berardi, Babacar, Stepinski, De Paul, Suso   1 punto

Riccardo Bartolommei