Talento dell’Anno Serie A 2017-18 Premio Le Antiche Mura – Laxalt all’ultimo respiro

Talento dell’Anno Serie A 2017-18 Premio Le Antiche Mura – Laxalt all’ultimo respiro

Talento dell’Anno Serie A 2017-18

Premio Le Antiche Mura

https://www.facebook.com/leantichemurabuonconvento/

Laxalt all’ultimo respiro

Classifica di Giornata

1 – Diego Laxalt, Uruguay 1993, Genoa   5 punti

Ultima partita della giornata, minuti di recupero, Laxalt che già aveva segnato pochi minuti prima ma il GOL era viziato da un fallo di mano decide la splandida vittoria del Genoa in casa della Lazio, sorpresa di giornata. Vittoria di tappa strameritata per l’esterno uruguagio ex Inter

Lazio – Genoa   1-2

G: Laxalt (3G-1A)

2 – Andrea Barberis, Italia 1993, Crotone   3 punti

Firma il pari del Crotone a Milano con l’Inter, il ragazzo di qualità di Zenga sta venendo fuori prepotentemente

Inter – Crotone   1-1

C: Barberis (2G-1A)

3 – Federico Chiesa, Italia 1997, Fiorentina   1 punto

Un GOL meraviglioso e la Fiorentina riparte, espugnando Bologna. Va ancora leggermente a sprazzi, ma il talento è sconfinato

Bologna – Fiorentina   1-2

B: Pulgar (1G)   F: Chiesa (5G-4A)

LE ALTRE PARTITE

Benevento – Napoli   0-2

NUOVO TALENTO: Lorenzo Venuti, Italia 1995. Terzino di proprietà della Fiorentina, piccolo ma bravo in contrasto, con rapidità e corsa. La tecnica non è disprezzabile

Atalanta – Chievo   1-0   A: Mancini (1G)

NUOVO TALENTO: Gianluca Mancini, Italia 1996. Difensore centrale alto e bravo di testa, piuttosto longilineo, posato e bravo nell’uno contro uno

Hellas Verona – Roma   0-1   R: Under (1G)

Udinese – Milan   1-1   M: Suso (8G-9A)

Sampdoria – Torino   1-1   S: Torreira (4G-1A)   T: Acquah (1G)

Classifica Generale

1 – Icardi   26 punti

2 – Dybala   18 punti

3 – Barak, Cristante   11 punti

5 – Jankto, Politano, El Shaarawy   8 punti

6 – Milinkovic-Savic   7 punti

6 – Verdi, Cornelius   6 punti

7 – Torreira, Gerson, Ferrari, Zuculini, Brignoli, Berenguer, Brignola, Kean, Laxalt  5 punti

8 – Rizzo   4 punti

9 – Milik, Petagna, Caldara, Brozovic, Strakosha, Trotta, Calhanoglu, Kessié, Cutrone, Barberis   3 punti

10 – Luis Alberto   2 punti

11 – Di Francesco, Belotti, Okwonkwo, Caprari, Rugani, Benassi, Faragò, Zielinski, Bessa, Babacar, Lasagna, Simeone, Chiesa  1 punto

Riccardo Bartolommei