Talento dell’Anno Serie A 2017-18 Premio Le Antiche Mura – La Storia dice Brignoli

Talento dell’Anno Serie A 2017-18 Premio Le Antiche Mura – La Storia dice Brignoli

Talento dell’Anno Serie A 2017-18

Premio Le Antiche Mura

https://www.facebook.com/leantichemurabuonconvento/

La Storia dice Brignoli

Classifica di Giornata

1 – Alberto Brignoli, Italia 1991, Benevento   5 punti

NUOVO TALENTO: A volte è la storia che ti sceglie! E così, il terzo portiere in GOL dopo Rampulla e Taibi, il primo punto del Benevento in A, e mettiamoci pure che essendo un portiere può entrare nei nostri premi pur essendo un 91 (i portieri vengono valutati con 2 anni di ritardo vista la particolarietà di un ruolo più longevo), il prescelto è stato Alberto Brignoli. Portiere di proprietà della Juventus ma cresciuto in squadre minori, piuttosto alto e atletico, ottimi riflessi, molto bravo nelle uscite basse e alte con buona presa, e pure bravo con i piedi, da domenica ha dimostrato di essere anche un buon colpitore di testa. Pari in quel recupero che troppe volte ha tolto alle streghe, un volo di testa che ha ricordato quelli che ogni tanto fa in porta, e ha regalato il 2-2 a De Zerbi contro un Milan che non sa darsi più pace. Tappa stravinta

Benevento – Milan   2-2

B: Puscas (1G) * Proprietà Inter – Brignoli (1G) * Proprietà Juventus

2 – Jakub Jankto, Repubblica Ceca 1996, Udinese   3 punti

Bella doppietta sul campo del Crotone, vittoria importante per l’Udinese nello scontro salvezza, secondo podio per Jankto che sale in 3° posizione dietro i due mostri sacri

Crotone – Udinese   0-3

U: Jankto 2 (5G-3A) – Lasagna (5G-4A)

3 – Sergej Milinkovic-Savic, Serbia 1995, Lazio   1 punto

Uno dei talenti più lucenti del nostro panorama, impatta la gara di Genova contro la Samp, poi convertita in vittoria da Caicedo, con azione avviata da lui. Entra in classifica e promette di non fermarsi qui

Sampdoria – Lazio   1-2

L: Milinkovic-Savic (5G-2A)

LE ALTRE PARTITE

Roma – SPAL   3-1   R: Alisson (rigore parato) – Pellegrini (1G-3A)   S: Viviani (2G) * Rigore sbagliato-Proprietà Verona

Inter – Chievo   5-0   I: Icardi (16G-1A) * 15 presenze-1 GOL ogni 82′ in stagione – Skriniar (3G)

Fiorentina – Sassuolo   3-0   F: Simeone (6G-4A) – Veretout (3G-1A) – Chiesa (4G-3A)

Bologna – Cagliari   1-1   C: Joao Pedro (6G-1A)

Classifica Generale

1 – Icardi   26 punti

2 – Dybala   13 punti

3 – Jankto   8 punti

4 – Verdi   6 punti

5 – Cristante, Politano, Torreira, Gerson, Ferrari, Zuculini, Brignoli   5 punti

6 – Barak, Rizzo   4 punti

7 – Milik, Petagna, Caldara, El Shaarawy, Brozovic, Strakosha, Cornelius, Trotta   3 punti

8 – Luis Alberto   2 punti

9 – Di Francesco, Belotti, Okwonkwo, Caprari, Rugani, Benassi, Faragò, Zielinski, Milinkovic-Savic   1 punto

Riccardo Bartolommei