Talento dell’Anno Serie A 2016-17 Milik batte anche triplo-Gallo!

Talento dell’Anno Serie A 2016-17

Milik batte anche triplo-Gallo!

Classifica di Giornata

1 – Arkadiusz Milik, Polonia 1994, Napoli   5 punti

Splendida la doppietta al Milan che avvia la quaterna del Napoli. La tappa è sua!

Napoli – Milan   4-2

N: Milik 2 (2G)   M: Niang (1G-1A) – Suso (1G-1A)

2 – Andrea Belotti, Italia 1993, Torino   3 punti

Il sistema di gioco di Mihajlovic sembra esaltarlo e non poco, 4 GOL in 2 partite in Serie A anche se sbaglia un altro rigore dopo quello amaro sbagliato a Milano con il Milan

Torino – Bologna   5-1

T: Belotti 3 (4G) * 3 presenze – Martinez (2G) – Baselli (2G)   B: Taider (2G)

3 – Domenico Berardi, Italia 1994, Sassuolo   1 punto

Ancora lui! Dopo gli exploit in EL e il gol su rigore a Palermo alla prima segna il gol decisivo nella vittoria sul Pescara

Sassuolo – Pescara   2-1

S: Defrel (3G-1A) – Berardi (7G-1A) * 6 presenze   P: Manaj (1G)

LE ALTRE PARTITE

Inter – Palermo   1-1   I: Icardi (1G)

NUOVO TALENTO: Josip Posavec, Croazia 1996. Portiere molto interessante, alto, abbastanza grosso e agile, buona la presa

NUOVO TALENTO: Haitam Aleesami, Norvegia 1991. Terzino ed esterno sinistro di buonissima corsa e agilità, sa difendere ma ha anche buona qualità per attaccare. Può fare bene

NUOVO TALENTO: Norbert Balogh, Ungheria 1996. Centravanti molto alto (1.97), bravo di testa e abbastanza grosso, che sa proteggere palla ma ovviamente non ha grandissimo spunto. Attaccante potente da area di rigore

Sampdoria – Atalanta   2-1   A: Kessié (4G) * M-Classe 97-3 presenze

Udinese – Empoli   2-0   U: Perica (1G)

Classifica Generale

1 – Cataldi, Milik   5 punti

2 – Muriel, Belotti   3 punti

3 – Benali, Berardi   1 punto

Riccardo Bartolommei