Talento dell’Anno Serie A 2015 Saponara, poi due vecchie conoscenze….

Talento dell’Anno Serie A 2015

Saponara, poi due vecchie conoscenze….

Super Saponara permette all’Empoli di continuare il proprio strepitoso campionato, due gol e un assist (per Mchedlidze) nel 3-1 al Sassuolo, prova super che fa tornare alla ribalta il ragazzo che sembrava essersi perso dopo il passaggio al Milan e il salto in una grande squadra. Primo posto naturale per lui. Alle sue spalle ancora Paloschi che piega il Palermo, confermandosi ragazzo che segna gol molto importanti. Terza piazza e punto che lo issa ancor di più in classifica generale per Felipe Anderson, momento magico che sembra non finire, segna anche di testa aprendo il successo della Lazio sul Verona. Giù dal podio, ma avrebbe meritato, Duvan Zapata, che all’ultimo riacciuffa l’Atalanta con una bella incornata. Ancora in gol il difensore dell’Udinese Wague. Vediamo le classifiche

Classifica di Giornata

1 – Riccardo Saponara, Italia 1991, Empoli 5 punti

2 – Alberto Paloschi, Italia 1990, Chievo 3 punti

3 – Felipe Anderson, Brasile 1993, Lazio 1 punto

 

Classifica Generale

1 –  Felipe Anderson 17 punti

2 – Pogba   14 punti

3 – Dybala 8 punti

4 – Icardi 7 punti

5 – Babacar, Paloschi 6 punti

6 – Zaza, Vazquez, Rugani, Salah, Saponara 5 punti

7 – Berardi, Ljajic, Defrel, Paredes, Zapata, Okaka, Nico Lopez 3 punti

8 – Widmer, Belotti, Gabbiadini, Niang, Kovacic, Sansone 1 punto

 

Riccardo Bartolommei