Talento dell’Anno Serie A 2015 Berardi quando vede il Diavolo…..

Talento dell’Anno Serie A 2015

Berardi quando vede il Diavolo…..

Clamoroso Berardi che dopo il poker dello scorso anno segna altre 3 reti al Milan (gol di Bonaventura per i rossoneri) e si prende i 5 punti del nostro premio settimanale. Seconda posizione per uno Iago Falqué scatenato, che segna una doppietta a Bergamo per il 4-1 del Genoa (in gol anche Bertolacci). In terza posizione premiamo un altro doppiettista, Gregoire Defrel che segna due reti a Napoli, che vince 3-2 con sigillo di Gabbiadini. Ad un passo dal podio Morata che decide la vittoria della Juventus in casa dell’Inter, gol di Icardi per i Nerazzurri. Nel Verona vittorioso con l’Empoli va in gol Sala, che ribalta il match che Saponara aveva aperto. Gol decisivo anche per Vazquez a Cagliari, doppia V del Palermo e sardi condannati alla B. Primo gol italiano per il giocatore di proprietà del Chelsea Perica, non basta alla sua Udinese sconfitta 2-1 a Roma. Chiudiamo con Salah che firma il terzo gol Viola in casa con il fanalino di coda Parma. Nella generale Berardi (che diventa il primo italiano) si prende il quarto posto solitario, Iago e Defrel vanno all’ottavo a braccetto

Classifica di Giornata

1 – Domenico Berardi, Italia 1994, Sassuolo   5 punti

2 – Iago Falqué, Spagna 1990, Genoa   3 punti

3 – Gregoire Defrel, Francia 1991, Cesena   1 punto

Classifica Generale

1 –  Felipe Anderson 17 punti

2 – Pogba 14 punti

3 – Icardi 11 punti

4 – Berardi 9 punti

5 – Dybala, Salah, Saponara 8 punti

6 – Babacar, Paloschi, Florenzi 6 punti

7 – Zaza, Vazquez, Rugani, Pjanic, Mauri, Chochev, Darmian, Bertolacci, Soriano 5 punti

8 – Iago Falqué, Defrel 4 punti

9 – Ljajic, Paredes, Zapata, Okaka, Nico Lopez, Belfodil, Cop, Ekdal, Baselli 3 punti

10 – Gabbiadini 2 punti

11 – Widmer, Belotti, Niang, Kovacic, Sansone, Lazaar, Tonelli, Van Ginkel 1 punto

Riccardo Bartolommei