Talento dell’Anno Serie A 2015-16 Laxalt gusto doppio

Talento dell’Anno Serie A 2015-16   Laxalt gusto doppio

 Talento dell’Anno Serie A 2015-16

Laxalt gusto doppio

Lo abbiamo conosciuto durante il Sudamericano U20 del 2013, con la maglia dell’Uruguay…. Ne fece di strada, arrivando fino alla finale mondiale di luglio…. Persa, con la Francia di Pogba, Kondogbia, Zouma e Thauvin… Ma giocata da protagonista…. Poi il passaggio all’Inter, lo scoglio duro della Serie A… Con più quantità che qualità….. Ma Laxalt, doppietta al Milan nel giorno dell’esordio, non si è mai smentito. In alcune partite la gente e gli allenatori si aspettavano più classe, più capacità di decidere. Ma lui è così, tanta corsa abbinata ad un po’ di qualità…. Quella qualità che gli permette, a volte di salire alla ribalta delle cronache! Come nell’infra di Serie A…. Doppietta fuori casa in Torino-Genoa 3-3 (in gol Zappacosta per il Toro)! 5 punti per LAXALT! E riesce a battere un talento che decide una super sfida come Sassuolo-Juventus: Sansone, clamoroso 1-0 per i Neroverdi! In terza posizione il premio va a Mauro Icardi che rilancia l’Inter dopo 4 Non-Vittorie, 1-0 a Bologna su assist di Ljajic! Nelle altre sfide da segnalare il gol di Pucciarelli nell’importante 1-1 dell’Empoli in casa della Samp, Pjanic segna nel 3-1 della Roma sull’Udinese. Chiudiamo con Marrone che sengna nella sconfitta per 2-1 del Carpi in casa del Frosinone. Classifiche, Sansone dopo un’exploit iniziale torna alla ribalta, prendendo la seconda posizione! Icardi, terzo nella scorsa stagione, entra in classifica!

Classifica di Giornata

1 – Diego Laxalt, Uruguay 1993, Genoa   5 punti

2 – Nicola Sansone, Italia 1991, Sassuolo   3 punti

3 – Mauro Icardi, Argentina 1993, Inter   1 punto

Classifica Generale

1 – Insigne   15 punti

2 – Felipe Anderson, Sansone   6 punti

3 – Marcos Alonso, Paloschi, Babacar, Allan, Toloi, Laxalt   5 punti

4 – Pjanic, Iago Flaqué, Hiljemark, Balotelli, Zapata, Matos, Tachtsidis, Salah   3 punti

5 – Baselli   2 punti

6 – Muriel, Saponara, Politano, Benassi, Florenzi, Masina, Icardi   1 punto

Riccardo Bartolommei