Talento dell’Anno Serie A 2015-16 Il Baba è cresciuto…

Talento dell’Anno Serie A 2015-16   Il Baba è cresciuto…

Talento dell’Anno Serie A 2015-16

Il Baba è cresciuto…

Giornata senza squilli clamorosi ma con tante realizzazioni (e un rigore parato…) per i nostri talenti. Cominciamo dalla vetta, con Babacar che dimostra quanto è cresciuto, anche in termini di responsabilità, realizzando con un guizzo il decisivo 1-0 della Fiorentina sul Genoa di Gasperini. Ancora giovanissimo nonostante sia nei radar da un pezzo, il 93 Viola sta procedendo per gradi. Prima un fruttuoso prestito al Modena sotto un maestro come Novellino, poi una buonissima stagione nella Fiorentina in cui doveva essere la riserva di Mario Gomez. Ora, venduto l’ingombrante tedesco, la possibilità in una squadra rinnovata di fare il salto decisivo a 22 anni. In seconda posizione non possiamo non premiare Iago Falqué, la sua zampata sbocca una brutta Roma sul campo del Frosinone, importantissimo risultato per i giallorossi che si stavano fermando ancora dopo i bagordi con la Juventus. Ad arrotondare ci pensa Iturbe, troppo presto scaricato nella mente di tanti tra addetti ai lavori e tifosi per colpe non propriamente sue. E’ stato trattenuto da Sabatini e quest’anno può veramente far vedere quanto vale, a nostro avviso non certo poco. La terza posizione la diamo, meritatamente, a Saponara. Terzo gol in tre giornate, non era ancora andato a punti viste le sconfitte del suo Empoli nelle prime due. Questa volta contribuisce all’importantissimo 2-2 interno con il Napoli, partita in cui segnano anche Pucciarelli da una parte e Insigne (splendido, che anche lui sia alla stagione X?…) e Allan dall’altra. Nelle altre partite va ancora in gol Baselli (che inizio!), insieme ad Acquah nel 2-2 del Torino a Verona, mentre Sportiello mura il rigore di Sansone nel 2-2 tra Sassuolo e Atalanta. Soriano dimostra che con la testa è rimasto a Genova segnando il 2-0 della Sampdoria sul Bologna, chiudiamo con i ragazzi terribili del Palermo, Hiljemark e Djurdjevic che fissano il 2-2 interno con il Carpi. Vediamo le classifiche, con le tre nuove entrate che non scombussolano la classifica

Classifica di Giornata

1 – Khouma Babacar, Senegal 1993, Fiorentina   5 punti

2 – Iago Falqué, Spagna 1990, Roma   3 punti

3 – Riccardo Saponara, Italia 1991, Empoli   1 punto

Classifica Generale

1 – Marcos Alonso, Paloschi, Babacar   5 punti

2 – Sansone, Pjanic, Iago Flaqué   3 punti

3 – Muriel, Baselli, Saponara   1 punto

Riccardo Bartolommei