Talento dell’Anno Serie A 2015-16 Faraone di Roma!

Talento dell’Anno Serie A 2015-16   Faraone di Roma!

Talento dell’Anno Serie A 2015-16

Faraone di Roma!

Dopo Re e Imperatori, Roma si bea anche di un Faraone, El Shaarawy! Dall’arrivo nella Capitale, l’ex Milan e Monaco ha segnato 4 GOL con 1 ASSIST in 5 gare, 1 GOL ogni 97′, che numeri! Doppietta nella vittoria giallorossa, 3-1, a Empoli, in gol anche Pjanic (11+9) e vittoria di tappa! Secondo posto per Defrel (6+3) che con Berardi (7 e 5) su rigore firma l’impresa del Sassuolo in casa della Lazio, 0-2! Terza posizione per Fernando che apre il 2-0 della Sampo sul Frosinone, gara molto importante in chiave salvezza. Nelle altre sfide troviamo il gol di Badu (4+1) che apre il 2-0 dell’Udinese sul Verona, Marcos Alonso (3+3) segna per la Fiorentina nell’1-1 contro il Napoli anche se poi propizia il pari con un brutto rilancio. Chiusura per due rigoristi, Morata (8+7) che arrotonda il 2-0 della Juventus sull’Inter e Verdi che raggiunge l’Atalanta per il suo Carpi, 1-1. Le classifiche, con ElSha e Fernando che entrano, Defrel va 5° con Soriano e Babacar

Gli Highlights tra Empoli e Roma, con la doppietta del vincitore di giornata El Shaarawy e il gol di Pjanic!

Classifica di Giornata

1 – Stephan El Shaarawy, Italia 1992, Roma   5 punti

2 – Gregoire Defrel, Francia 1991, Sassuolo   3 punti

3 – Fernando, Brasile 1992, Sampdoria   1 punto

Classifica Generale

1 – Dybala, Insigne   19 punti

2 – Belotti   12 punti

3 – Icardi   10 punti

4 – Sansone, Salah   9 punti

5 – Soriano, Babacar, Defrel   8 punti

6 – Felipe Anderson, Florenzi, Laxalt  6 punti

7 – Marcos Alonso, Paloschi, Allan, Toloi, Bertolacci, Kondogbia, Tonelli, Destro, Perica, Milinkovic-Savic, Morata, Zaza, El Shaarawy   5 punti

8 – Saponara, Niang   4 punti

9 – Pjanic, Iago Flaqué, Hiljemark, Balotelli, Zapata, Matos, Tachtsidis, Badu, Berardi, Lasagna, Djurdjevic   3 punti

10 – Baselli, Pogba   2 punti

11 – Muriel, Politano, Benassi, Masina, Donsah, Buchel, Ljajic, Goldaniga, Pucciarelli, Lollo, Zielinski, Helander, Immobile, Fernando   1 punto

Riccardo Bartolommei