Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015 Origi esce dal letargo

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015   Origi esce dal letargo

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015

Origi esce dal letargo

Gran tripletta per Divock Origi che si sveglia da un periodo per lui molto buio con tanto di fischi dei suoi tifosi e permette al suo Lille di battere il Rennes, primo posto strameritato. Al secondo posto Milik, il talentissimo del Leverkusen in prestito all’Ajax schianta l’Heerenveen con una gran doppietta nel 4-1 in trasferta (in gol anche Klaassen). Terzo posto per Martial del Monaco, che continua nel suo ottimo momento sparando una doppietta al Bastia (terzo gol di Matheus). In Belgio gol di Mitrovic nella sconfitta clamorosa dell’Anderlecht in casa con il Gent. In Eredivise in gol Berghuis nella sconfitta dell’AZ sul campo del Vitesse, Wijnaldum che apre la sfida vinta dal PSV sul Groningen per 2-1, Ziyech (ottimo anche il suo momento) nel 2-0 Twente sullo Zwolle, e Manu che segna il primo gol nella vittoria 2-1 del Feyenoord sul campo del Dordrecht. In Ligue 1 gol decisivo per Jordan Ayew per il suo Lorient sul Caen. In Portogallo il Porto continua a mettere in vetrina i suoi gioielli, è la volta di Aboubakar che dopo la rete in Champions segna il gol decisivo nella vittoria striminzita sull’Arouca. Classifiche

Classifica di Giornata

1 – Divock Origi, Belgio 1995, Lille 5 punti

2 – Arkadiusz Milik, Polonia 1994, Ajax 3 punti

3 – Anthony Martial, Francia 1995, Monaco 1 punto

Classifica Generale

1 – Lacazette, Depay 10 punti

2 – Fekir 7 punti

3 – Talisca, Salvio, Ebecilio, Johannsson, Henriksen, De Jong, Rabiot, Tello, Origi 5 punti

4 – Kishna, Marcos Lopes 4 punti

5 – Martins Indi, Oliver Torres, Maher, Corona, Silva, Batshuayi, Milik 3 punti

6 – Casemiro, Herrera, Thern, Funes Mori, Ekici, Ziyech, Martial 1 punto

 

Riccardo Bartolommei