Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16 Touré si inventa bomber!!!

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16

Touré si inventa bomber!!!

Giornata ricca come forse non mai! Tanti talenti sopra le righe, tanti da conoscere! La tappa la vince Almamy Touré del Monaco, che di mestiere farebbe il difensore, ma si inventa bomber per una giornata! Doppietta in trasferta sul campo del Marsiglia, 3-3 il finale con rete di Batshuayi per i padroni di casa. E così a Lucas Andersen, talentissimo dell’Ajax in prestito al Willem II, non basta una tripletta per prendersi la tappa! 3-1 dei suoi sul campo del Twente, forse i Lancieri facevano bene a tenerselo, perché vi garantiamo che questo è un classe 94 di grandissima qualità e avvenire. Terza piazza lottata, che alla fine va a Ninga, classe 93 del Chad, attaccante di grandissime doti fisiche, atletico, veloce e non male tecnicamente, che piazza 2 zampate nel 4-2 del Montpellier sul campo di un Lione in crisi. Per i padroni di casa vanno in gol Lacazette e Ghezzal. E passiamo alle altre sfide, con i nostri talenti letteralmente scatenati! Ad un passo dal podio va ancora Haller, che in altre giornate avrebbe forse addirittura vinto la tappa… Doppietta decisiva nel 4-2 dell’Utrecht sull’Heracles, in cui segna Tannane. Per il 94 francese fanno 10 GOL e 2 ASSIST in 13 gare. Le altre 2 reti dell’Utrecht sono di Nacer Barazite, olandese classe 90, uno di quelli che ti chiedi cosa fanno qui…. Attaccante che ha rapidità, tecnica, soprattutto gran dribbling e fantasia, buone verticali. Non ha mai però segnato tanto in carriera. In Heerenveen-Roda 3-0 registriamo la doppietta di Te Vedre, uno su rigore, Van Weert va in gol nella sconfitta dell’Excelsior, 4-2 in casa con il Feyenoord. Qazaishvili decide la sfida tra Vitesse e NEC, Younes e Serero danno la vittoria all’Ajax sul campo dello Zwolle, De Jong (18 GOL e 2 ASSIST in 20 partite stagionali!!) sigla una doppietta nel 3-0 del PSV sull’AZ, andando anche lui vicino al podio. Passiamo in Francia, Kurzawa e Augustin (1° GOL nei professionisti per il giovane attaccante classe 97) partecipano al 4-1 del PSG sul Troyes, Braithwaite su rigore e Ben Yedder decidono il 2-0 del Tolosa sul Nizza. Passiamo in Belgio, Thiam (ricordiamolo proprietà Juventus ed ex Inter, Avellino e Lanciano) segna nella sconfitta interna dello Zulte-Waregem contro lo Standard Liegi, 2-3. Anche Ndongala non evita la sconfitta interna al Charleroi contro il Lokeren, 1-2, Dirckx partecipa al 4-1 del Bruges sul campo del Mechelen. L’Anderlecht batte 3-2 l’Oud-Heverlee, doppietta per Idrissa Sylla, attaccante 90 della Guinea, ragazzo dal buon atletismo, non male tecnicamente, rapido e bravino anche di testa. Per gli ospiti va in gol Croizet. Passiamo in Portogallo, Arnold segna una doppietta nel 2-2 interno del Vitoria de Setubal contro l’Uniao de Madeira, Brahimi decide il match tra Tondela e Porto, Pacencia, attaccante dell’U21 portoghese agli ultimi europei, segna nell’1-1 tra Academica e Arouca. Un altro U21, Medeiros decide la vittoria della Moreirense sul campo del Rio Ave, Jota apre il 2-0 del Pacos de Ferreira sull’Estoril. William Carvalho è decisivo nell’1-0 dello Sporting Lisbona sul Belenenses, chiudiamo con la Turchia e con Ndiaye che sigilla l’1-1 dell’Osmanlispor sul campo dell’Antalyaspor. Classifiche, con le 3 New Entry!!!

Classifica di Giornata

1 – Almamy Touré, Mali 1996, Monaco   5 punti

2 – Lucas Andersen, Danimarca 1994, Willem II   3 punti

3 – Casimir Ninga, Chad 1993, Montpellier   1 punto

Classifica Generale

1 – El Ghazi   9 punti

2 – A. Diaby, Janssen   6 punti

3 – Tosun, Tannane, Fekir, Veldwijk, Ndiaye, Benezet, Pereiro, Croizet, Yokuslu, Canesin, Fischer, Lacazette, Gustafson, Touré   5 punti

4 – J.Lukaku, Thern, Narsingh, Mahi, Corona, Dierckx, Gouweleeuw, Thiam, Limbombe, Germain. Andersen   3 punti

5 – Cyriac   2 punti

6 – Tielemans, Ndongala, Lucas, Hyun-Jun Suk, Vukcevic, Arnold, Braithwaite, Batshuayi, Lemar, Rafa, Bouy, Veerman, Boli, Propper, Van Beek, Klaassen, Ninga   1 punto

Riccardo Bartolommei