Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16 Sorpasso parte II°

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16   Sorpasso parte II°

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16

Sorpasso parte II°

Ed eccoci ad un altro sorpasso. El Ghazi in testa da diversi mesi cede il passo a Janssen, che segna una tripletta nel 4-2 dell’AZ sul Feyenoord (anche Henriksen e Vilhena in gol nel match). Per l’attaccante 14 GOL e 5 ASSIST alla prima stagione importante, primo posto meritato! Al secondo posto premiamo l’ala dell’Osmanlispor Aminu Umar, ala molto potente, dirompente in progressione, bravo nell’assist, migliorabile tecnicamente, è un 95 nigeriano. Terza posizione per l’ala classe 94 Cabot del Troyes. Bravo tecnicamente e abbastanza rapido, doppietta per lui in casa del Lille e 3-1 per l’ultima della classe della Ligue 1. Non basta il rigore di Boufal per i padroni di casa. Nelle altre sfide troviamo il gol di Lucas nel 5-1 del PSG sull’Angers, Bernardo Silva e Carrillo si svegliano e segnano nel 4-0 del Monaco sul Tolosa. Bahebeck, talento del PSG in prestito va in gol nell’1-1 del Saint Etienne sul campo del Reims, il match tra grandi deluse Olympique Lione-Olympique Marsiglia finisce 1-1, segnano Cabella e Tolisso. Passiamo in Olanda, il PSV supera 4-2 il Twente, in gol Narsingh, Larsson segna nel 3-1 dell’Heerenveen sul Willem II. Bazoer decide la sfida tra Ajax e Vitesse, e noi voliamo in Belgio. Il Kortrijk batte 2-1 l’Oostende, per gli ospiti va in gol Fernando Canesin, Diallo e Croizet segnano nel 2-2 tra Zulte-Waregem e Oud-Heverlee. Il Gent si conferma capolista, 3-0 sul campo dello Standard Liegi, in gol Dejaegere. In Portogallo troviamo la doppietta di Toni Silva nel 3-0 dell’Uniao da Madeira sul Nacional. Ala classe 93 della Guinea-Bissau, buona la progressione, discreto il piede e anche il tiro. Il Braga sommerge 5-1 il Rio Ave, doppietta per Ahmed Hassan e gol per Rafa Silva. In Turchia troviamo il gol di Visca nell’1-1 tra Istambul Basaksehir e Kasimpasa. Le classifiche, con il nuovo capolista e le due New Entry

Il 4-2 dell’AZ Alkmaar sul Feyenoord, con la tripletta del nuovo capoclassifica!

Classifica di Giornata

1 – Vincent Janssen, Olanda 1994, AZ Alkmaar   5 punti

2 – Aminu Umar, Nigeria 1995, Osmanlispor   3 punti

3 – Jimmy Cabot, Francia 1994, Troyes   1 punto

Classifica Generale

1 – Janssen   11 punti

2 – El Ghazi   9 punti

3 – Benzia, Ndiaye, Pereiro   8 punti

4 – A. Diaby   6 punti

5 – Tosun, Tannane, Fekir, Veldwijk, Benezet, Croizet, Yokuslu, Canesin, Fischer, Lacazette, Gustafson, Touré, Tore, Praet, Hanni, Ben Yedder, De Preville   5 punti

6 – Ninga, Marega   4 punti

7 – J.Lukaku, Thern, Narsingh, Mahi, Corona, Dierckx, Gouweleeuw, Thiam, Limbombe, Germain, Andersen, Cabella, Izquierdo, Renato Sanches, Hyun-Jun Suk, Hassan, Schrijvers, Umar   3 punti

8 – Cyriac   2 punti

9 – Tielemans, Ndongala, Lucas, Vukcevic, Arnold, Braithwaite, Batshuayi, Lemar, Rafa, Bouy, Veerman, Boli, Propper, Van Beek, Klaassen, Carrillo, Scepovic, Musona, Ozyakup, Ricardo Valente, Aboubakar, N’Koudou, Cabot   1 punto

Riccardo Bartolommei