Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16 Le grandi abbuffate….

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16   Le grandi abbuffate….

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16

Le grandi abbuffate….

Giornata di abbuffate, con un altro poker e un’altra tripletta, tante anche le doppiette. Tra le due prestazioni sopra le righe premiamo però la tripletta, visto che arriva in un 4-0 in trasferta, e sono le prime 3 reti. A realizzarla è Fekir, con il Lione che passa a Caen. Il poker è di Diaby del Bruges, squadra partita malissimo e già fuori dall’Europa, che si riprende tutto di un colpo contro un’altra grande di Belgio in crisi, lo Standard di Liegi a cui rifila addirittura un 7-1 (in gol anche Oulare, passato poi al Watford)! Il ragazzo, seconda punta veloce, dalla buona tecnica e buon dribbling, abile a giocare sul filo del fuorigioco, è un classe 91 del Mali. In terza piazza un’altra New Entry, ed è un ragazzo interessante, montenegrino classe 91: Nikola Vukcevic. Mediano, bravo di testa e nel contrasto (prima giocava difensore centrale), è anche discreto tecnicamente e ha buona corsa, con buoni tempi di inserimento a fari spenti arrivando da dietro. Gioca nel Braga e segna una splendida doppietta nel 4-0 al Boavista. Passiamo così agli altri match. Cominciamo dalla Francia, il talento Benezet timbra nel 2-0 del Guingamp ad un Marsiglia sempre più in crisi, nell’1-1 tra Angers e Nizza segna Germain per gli ospiti. Lilla-Ajaccio è decisa da un altro talento, Boufal, Braithwaite non evita invece il K.O. del Tolosa sul campo del Rennes, 1-3. Il Campione del Mondo con la Serbia U20 Gajic segna nel 2-0 del Bordeaux sul Nantes, e ci fa volare in Portogallo. Hyun-Jun Suk segna ancora nel Vitoria Setubal, 2-2 interno contro il Rio Ave, Aboubakar apre il successo 2-0 del Porto sull’Estoril, l’ex Atletico Jimenez apre invece il 3-2 del Benfica sulla Moreirense andata in vantaggio per prima. Carlos Mané partecipa al 3-1 dello Sporting sul campo dell’Academica, e passiamo così in Turchia. In Gaziantepspor-Besiktas 0-4 ci sono le firme di Ozyakup e Tosun (su rigore), Visca decide invece con una splendida doppietta il match tra Istanbul Basaksehir e Bursaspor. In Belgio Tielemans e Praet in gol nel 3-0 corsaro dell’Anderlecht (in gol anche Okaka) sul campo del Westerlo. Chiudiamo con l’Olanda, dove il capoclassifica El Ghazi segna ancora una doppietta, ma questa volta non gli basta per andare a punti, 4-0 dei lancieri all’ADO Den Haag, in gol anche Klaassen e Veltman. Il bravissimo Sam Larsson in gol nell’1-1 tra Heerenveen e Zwolle, il giovanissimo Solanke, in prestito dal Chelsea alla succursale Vitesse partecipa al 4-1 dei suoi sul derelitto Cambuur. Chiudiamo con il Big Match di giornata, che vi abbiamo raccontato, PSV-Feyenoord 3-1 con gol di Lestienne, Arias e Locadia su rigore per i locali. Classifiche, con Fekir che fa bottino pieno e si mette anche lui a tallonare El Ghazi

Classifica di Giornata

1 – Nabil Fekir, Francia 1993, Olympique Lione   5 punti

2 – Abdoullaye Diaby, Mali 1991, Bruges   3 punti

3 – Nikola Vukcevic, Montenegro 1991, Braga   1 punto

Classifica Generale

1 – El Ghazi   6 punti

2 – Tosun, Tannane, Fekir   5 punti

3 – J.Lukaku, Thern, Narsingh, Mahi, A. Diaby   3 punti

4 – Tielemans, Ndongala, Lucas, Hyun-Jun Suk, Vukcevic   1 punto

Riccardo Bartolommei