Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16 Lacazette cala il TRIS!

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16   Lacazette cala il TRIS!

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16

Lacazette cala il TRIS!

In estate sembrava dovesse arrivare il trasferimento della carriera, invece alla finel Alexandre Lacazette è restato all’Olympique Lione. L’inizio di stagione non è stato esaltante, 2 GOL in 10 partite per uno come lui sono una bazzecola, la nostra classifica dove lo scorso anno si era piazzato in seconda posizione, un miraggio! Fino all’ultimo Week-End, quando con una fragorosa tripletta al Saint Etienne ci ha detto chiaramente che la sua la vuole dire anche quest’anno, a meno di cambi di maglia a gennaio! La sua è stata la sola prestazione sopra le righe nei campionati del sottobosco europeo. Andiamo così a premiare ragazzi che si sono distinti pur senza segnare maree di gol. In seconda posizione premiamo l’ottimo inizio di stagione e l’importanza della rete di Valere Germain, che decide la pesante vittoria in trasferta dello spettacolare Nizza sul campo del derelitto Olympique Marsiglia. Per l’ex Monaco si tratta del 5° GOL stagionale. Per la terza piazza ci spostiamo in Olanda, dove Van Beek permette al Feyenoord di impattare il Big Match con l’Ajax, gol pareggiato da Klaassen, per un’Eredivise comunque incerta ed avvincente. Restiamo in Olanda per gli altri talenti a segno, Ziyech sbaglia un rigore ma poi segna anche se il suo Twente (sempre più in crisi) è travolto in casa dall’Heerenveen 4-1, lo svedese Campione d’Europa U21 Larsson in gol per gli ospiti. Van Weert va in gol nel 3-2 dell’Excelsior sul campo del Willem II, Arias e De Jong (anche lui un rigore fallito…) partecipano al 3-1 del PSV sull’Utrecht. Janssen e Henriksen permettono all’AZ di risollevarsi e vincere a sorpresa sul campo del Vitesse per 2-0. E voliamo in Turchia, Ozyakup decide la vittoria del Besiktas sul campo del Bursaspor, unica segnatura dei talenti turchi. Ci spostiamo così in Portogallo dove Guedes apre il 2-0 del Benfica sul Boavista, Aboubakar quello del Porto sul Vitoria de Guimaraes. Chiudiamo con Stojiljkovic che decide la vittoria in trasferta del Braga sul campo dell’Uniao da Madeira, 8° GOL in stagione per il centravanti serbo. In Belgio Musona e il solito Cyriac fanno volare la capolista Oostende, 3-0 all’Oud-Heverlee, l’ivoriano è a quota 10 GOL, doppia cifra già raggiunta! Chiudiamo con la Francia, Lucas partecipa al 5-0 del PSG sul Tolosa, Sidibe permette al Lilla di impattare la gara interna con il Bastia, 1-1 il finale! Le classifiche, con i 3 nuovi ingressi

Classifica di Giornata

1 – Alexandre Lacazette, Francia 1991, Olympique Lione   5 punti

2 – Valere Germain, Francia 1990, Nizza   3 punti

3 – Sven Van Beek, Olanda 1994, Feyenoord   1 punto

Classifica Generale

1 – El Ghazi   9 punti

2 – A. Diaby   6 punti

3 – Tosun, Tannane, Fekir, Veldwijk, Ndiaye, Benezet, Pereiro, Croizet, Yokuslu, Canesin, Fischer, Lacazette   5 punti

4 – J.Lukaku, Thern, Narsingh, Mahi, Corona, Dierckx, Gouweleeuw, Janssen, Thiam, Limbombe, Germain   3 punti

5 – Cyriac   2 punti

6 – Tielemans, Ndongala, Lucas, Hyun-Jun Suk, Vukcevic, Arnold, Braithwaite, Batshuayi, Lemar, Rafa, Bouy, Veerman, Boli, Propper, Van Beek   1 punto

Riccardo Bartolommei