Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16 Jonckheere guida la truppa dei doppiettisti

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16   Jonckheere guida la truppa dei doppiettisti

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16

Jonckheere guida la truppa dei doppiettisti

Giornata ricca che più ricca non si può! Tanti i talenti autori di doppiette e tante facce nuove (non finiscono mai!!!). Partiamo subito a raffica! Il vincitore di tappa è Jonckheere dell’Oostende, che con Musona (11+4) stronca 5-2 il Gent capolista, doppietta per lui! Trequartista di buon fisico e buona qualità, bravo di testa, talento comunque parso non eccezionale, è un classe 90. Al secondo posto il premiato è Badri, ala francese classe 90 del Mouscron-Peruwelz. Buonissima tecnica, ottime verticali, buonissimo dribbling, gli manca un po’ di spunto. Doppietta per lui nel 3-1 salvezza all’Oud-Heverlee. Terza posizione per Guido Carrillo che firma una doppietta nel 3-1 del Monaco sul Troyes. Veniamo alle altre ricchissime sfide. Chi sfiora il podio è Vanaken, trequartista classe 92 del Bruges. Alto, bravissimo di testa, ottima fantasia, dribbling e verticali, grandissimo tiro. Ragazzo da tenere d’occhio, 5 e 7 ASSIST in stagione. Doppietta per lui nel 6-0 al Westerlo, in gol anche Izquierdo e Diaby (16+7). Doppietta anche per Milik che con Klaassen (10+9) confeziona il 3-0 dell’Ajax sull’Excelsior, 14 GOL, 11 ASSIST in stagione per il centravanti polacco. Due gol anche per Vermeij, centravanti classe 94 del De Graafschap nel 2-2 interno contro il Vitesse. Centravanti alto, classico da area ma dotato di tecnica non disprezzabile. L’ultimo doppiettista di giornata è Salibur, ala classe 91 del Guingamp. Arrivato quest’anno in Ligue 1, un po’ tardi per un’ala veloce e potente, dall’ottimo dribbling e dal grandissimo tiro! Magari la tecnica non sarà da trequartista, ma compensa con le altre doti. Segna 2 GOL nella trasferta di Lorient, e fanno 9 con 5 ASSIST, partita finita 4-3 per i padroni di casa con Jeannot (13+1) e Guerreiro in gol. Braithwaite (9 GOL) segna nell’1-1 tra Tolosa e Ajaccio, Bastshuayi (16+8!) in quello tra OM e Saint Etienne, Boufal (8+2) decide invece Lilla-OL. In Olanda troviamo il gol di Veldwijk (12+5) nel 2-0 corsaro dello Zwolle sul campo dell’ADO Den Haag, Janssen (20+5), Haps e Henriksen (17+7) segnano nel 4-1 di un AZ che continua a volare sul Groningen. Propper (9+9) e Gaston Pereiro (12+3) permettono al PSV di battere l’Heracles, Ziyech (13+10, doppia doppia per lui) partecipa su rigore al 3-0 di un rinato Twente sul Cambuur. Torniamo in Belgio per uno sguardo a Zulte-Waregem-Mechelen 2-3, Thiam (9+3) per i padroni di casa e il solito Hanni (12+7) per gli ospiti in gol, e voliamo in Portogallo dove troviamo il gol di Jota (9+10, doppia doppia ad un passo) nella sconfitta interna del Pacos de Ferreira, 3-1 contro il Benfica. Walter Gonzalez (4 GOL in 6 partite di campionato) timbra nel 2-0 dell’Arouca sul campo del Belenenses, Claro (12+2) segna ancora per il Vitoria Setubal che pareggia 1-1 in casa contro il Nacional. Il Porto con fatica supera 3-2 la Moreirense, Hyun-Jun Suk (13 e 7 in stagione) segna la prima rete con la nuova maglia, per gli ospiti va in gol Medeiros (10+9, anche per lui importante doppia doppia in arrivo). Chiudiamo con il 3-3 tra Braga e Vitoria Guimaraes, Ahmed Hassan (12 e 4) in gol per i padroni di casa. Le classifiche, Carrillo è l’unico al secondo podio e si porta 9° a 2 punti

Il 5-2 dell’Oostende sul Gent con la doppietta del vincitore di tappa e il gol di Musona

https://www.youtube.com/watch?v=91cel2GIFRA

Classifica di Giornata

1 – Michiel Jonckheere, Belgio 1990, Oostende   5 punti

2 – Anice Badri, Francia 1990, Mouscron-Peruwelz   3 punti

3 – Guido Carrillo, Argentina 1991, Monaco   1 punto

Classifica Generale

1 – Janssen   16 punti

2 – Lacazette   10 punti

3 – El Ghazi   9 punti

4 – Benzia, Ndiaye, Pereiro, Veldwijk   8 punti

5 – A. Diaby, Aboubakar   6 punti

6 – Tosun, Tannane, Fekir, Benezet, Croizet, Yokuslu, Canesin, Fischer, Gustafson, Touré, Tore, Praet, Hanni, Ben Yedder, La Préville, Dabo, W. Gonzalez, Jonckheere   5 Punti

7 – Ninga, Marega, Veerman, N’Koudou   4 punti

8 – J.Lukaku, Thern, Narsingh, Mahi, Corona, Dierckx, Gouweleeuw, Thiam, Limbombe, Germain, Andersen, Cabella, Izquierdo, Renato Sanches, Hyun-Jun Suk, Hassan, Schrijvers, Umar, Agra, Cikalleshi, Badri   3 Punti

9 – Cyriac, Carrillo   2 punti

10 – Tielemans, Ndongala, Lucas, Vukcevic, Arnold, Braithwaite, Batshuayi, Lemar, Rafa, Bouy, Boli, Propper, Van Beek, Klaassen, Scepovic, Musona, Ozyakup, Ricardo Valente, Cabot, Hendrix, Benavente, Kurzawa, Acheampong, Van Der Heijden   1 punto

Riccardo Bartolommei