Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16 Benzia minaccia El Ghazi

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16   Benzia minaccia El Ghazi

Talento dell’Anno Resto d’Europa 2015-16

Benzia minaccia El Ghazi

Dopo i punti guadagnati nell’infrasettimanale, Benzia non si ferma e con una splendida doppietta decide la vittoria per 2-1 del Lilla sul campo del Caen. Per lui 5 punti e secondo posto in Generale, El Ghazi è ora ad un passo! Seconda piazza per un altro talento che nelle ultime settimane ha mostrato ottima forma, parliamo di Ninga che segna ancora 2 GOL, doppietta che permette al Montpellier di pareggiare sul campo dell’OM, 2-2 e Cabella in gol per i padroni di casa. Per la terza piazza ci spostiamo in Portogallo dove Hyun-Jun Suk continua la sua migliore stagione in carriera! Il coreano arriva a 8 GOL e 6 ASSIST in stagione con la doppietta sul campo del Belenenses, 3-0 per il Vitoria de Setubal. E passiamo ai talenti che nonostante una prestazione sopra le righe non vanno a punti. E’ il caso di Fischer che sigla 2 GOL nel 5-2 dell’Ajax sull’Heerenveen, Milik (che sbaglia anche un rigore), Younes e Klaassen gli altri marcatori per i Lancieri, Te Vrede con una doppietta non basta agli ospiti. Il Monaco passa a Bastia 2-1, troviamo la doppietta di Traoré, attaccante Ivoriano classe 90 molto interessante, potente e veloce in progressione, non ha cattiva tecnica e il dribbling quando prende velocità è buono. Unica pecca dovrebbe essere molto più pericoloso di testa vista la grande stazza (addirittura 2,03 centimetri!!!). Altro doppiettista Jeannot, attaccante francese classe 92, altro ragazzo di interesse. E’ un mix tra prima e seconda punta piuttosto completo, ha qualità e buon fisico. Il dribbling non è male, il tiro anche, deve migliorare a livello di freddezza sottoporta, ha segnato 6 GOL in stagione fino ad adesso, compresa la doppietta sul campo del Tolosa, 3-2 per il Lorient, in gol Ben Yedder (5 GOL+3 ASSIST in stagione) per i padroni di casa. In Olanda nelle altre sfide troviamo i gol di Van Weert (8 GOL in stagione) e Ziyech (8 GOL e 4 ASSIST, unica nota lieta dei rossi…) che fissano l’1-1 tra Excelsior e Twente, Hendrix decide la vittoria del PSV sul campo del Vitesse, in NEC-Zwolle 2-2 va in gol Veldwijk (8 GOL) per gli ospiti. Passiamo in Belgio dove Simon va in gol nel 2-2 tra il suo Gent e lo Zulte-Waregem, in Mouscron-Peruwelz-Mechelen 2-3 va in gol Hanni per gli ospiti corsari. Diaby continua la buona stagione per il Bruges, 9 GOL e 4 ASSIST in tutte le competizioni, segnando nel 2-1 allo Charleroi. Ci trasferiamo in Portogallo dove troviamo i gol di Corona nel 2-1 del Porto sul Pacos de Ferreira e di Ivo Rodrigues nel 3-2 dell’Arouca sul Boavista. Chiudiamo con la Turchia, in gol Ekici su rigore nel 3-1 del Trabzonspor sull’Ekisehispor. Le classifiche, con Benzia che sale al 2° posto, Ninga al 5° e Hyun-Jun Suk raggiunge Cyriac a 2 punti staccandosi dai talenti a 1

Classifica di Giornata

1 – Yassine Benzia, Francia 1994, Lilla   5 punti

2 – Casimir Ninga, Ciad 1993, Montpellier   3 punti

3 – Hyun-Jun Suk, Corea del Sud 1991, Vitoria de Setubal   1 punto

Classifica Generale

1 – El Ghazi   9 punti

2 – Benzia   8 punti

3 – A. Diaby, Janssen   6 punti

4 – Tosun, Tannane, Fekir, Veldwijk, Ndiaye, Benezet, Pereiro, Croizet, Yokuslu, Canesin, Fischer, Lacazette, Gustafson, Touré   5 punti

5 – Ninga   4 punti

6 – J.Lukaku, Thern, Narsingh, Mahi, Corona, Dierckx, Gouweleeuw, Thiam, Limbombe, Germain. Andersen, Cabella   3 punti

7 – Cyriac, Hyun-Jun Suk   2 punti

8 – Tielemans, Ndongala, Lucas, Vukcevic, Arnold, Braithwaite, Batshuayi, Lemar, Rafa, Bouy, Veerman, Boli, Propper, Van Beek, Klaassen, Carrillo   1 punto

Riccardo Bartolommei