Talento dell’Anno Premier League 2015-16 Antonio, il protagonista che non ti aspetti

Talento dell’Anno Premier League 2015-16   Antonio, il protagonista che non ti aspetti

Talento dell’Anno Premier League 2015-16

Antonio, il protagonista che non ti aspetti

Come descritto nel nostro articolo riguardante il 2-0 del West Ham sul Liverpool, è Antonio il protagonista di giornata. Arrivato come un oggetto misterioso, il classe 90 con tanta voglia e tanta corsa si sta ritagliando un posto importante nella squadra di Bilic, aprendo la vittoria sui Reds di Klopp e prendendosi i 5 punti del nostro premio settimanale con il 2° GOL consecutivo. In seconda posizione premiamo Alli che impatta la gara per il Tottenham sul campo dell’Everton andato in vantaggio per primo. In terza posizione premiamo il terzino olandese del Sunderland Van Aanholt, che apre l’importante 3-1 dei Black Cats sull’Aston Villa, nel quale segna il bravo spagnolo Gil. Nelle altre partite in gol Martial per il Manchester UTD che batte 2-1 lo Swansea dando aria a Van Gaal, Oscar apre il 3-0 del Chelsea sul campo del Crystal Palace. Vediamo il VIDEO con il gol di Alli (splendido), aggiornando le nostre classifiche. Il centrocampista del Tottenham, al terzo podio della sua ottima stagione (5 GOL e 3 ASSIST) raggiunge i talenti a quota 5 punti

Il gol di Alli

https://www.youtube.com/watch?v=TgTUnm0w27s

Classifica di Giornata

1 – Michail Antonio, Inghilterra 1990, West Ham   5 punti

2 – Dele Alli, Inghilterra 1996, Tottenham Hotspur   3 punti

3 – Patrick Van Aanholt, Olanda 1990, Sunderland   1 punto

Classifica Generale

1 – Mahrez   27 punti

2 – Kane   20 punti

3 – Lukaku   14 punti

4 – Coutinho   11 punti

5 – Wijnaldum   10 punti

6 – Mané, Ayoze Perez   8 punti

7 – C. Wilson, Lanzini   6 punti

8 – Blind, Zouma, Funes Mori, Aké, Bojan Krkic, Shaqiri, Antonio, Alli   5 punti

9 – Iheanacho   4 punti

10 – M’Vila, Martial, Eriksen, Sterling, De Bruyne, Son   3 punti

11 – Januzaj, Mason, Berahino, Lamela, Barkley, Zaha, J. Ayew, Van Aanholt   1 punto

Riccardo Bartolommei