Talento dell’Anno Premier League 2015-16 Alli tiene lì il Tottenham

Talento dell’Anno Premier League 2015-16   Alli tiene lì il Tottenham

Talento dell’Anno Premier League 2015-16

Alli tiene lì il Tottenham

Classifica di Giornata

1 – Dele Alli, Inghilterra 1996, Tottenham Hotspur   5 punti

Dopo una gara non eccezionale il giovanissimo Alli trova l’importantissimo gol che apre il 3-0 degli Spurs sul Manchester UTD e tiene vive le chances di titolo degli uomini di Pochettino, anche se il Leicester con Super Vardy continua a volare! Podio conquistato, una delle grandissime e più gradite sorprese di stagione!

Tottenham Hotspur – Manchester UTD   3-0

TH: Alli (8G-11A) – Lamela (10G-7A)

2 – Divock Origi, Belgio 1995, Liverpool   3 punti

Gran momento per il giovane belga che dopo il gol da podio in EL trova una doppietta nel 4-1 del Liverpool sullo Stoke

Liverpool – Stoke City   4-1

L: Moreno (1G-4A) – Origi 2 (8G-3A)   SC: Bojan Krkic (7G-2A)

3 – James McCarthy, Irlanda 1990, Everton   1 punto

Il gol del momentaneo vantaggio dell’Everton sul campo del Watford, frutta comunque 1 punto

Watford – Everton   1-1

E: McCarthy

LE ALTRE PARTITE

Aston Villa – Bournemouth   1-2   AV: J. Ayew (6G-1A)

Southampton – Newcastle   3-1   S: Wanyama

NUOVO TALENTO: Victor Wanyama, Kenia 1991. Lo conoscevamo da qualche anno ma non ne avevamo ancora parlato qui sul nostro sito. Centrocampista centrale molto potente e dal fisico davvero importante. Anche il piede non è malissimo, sicuramente migliore del fratello Mariga. Tiro potentissimo e sa essere anche preciso. Centrocampista interessante ma la valutazione è alta, 15 milioni

Classifica Generale

1 – Mahrez   37 punti

2 – Kane   33 punti

3 – Alli   18 punti

4 – Lukaku   14 punti

5 – Coutinho, Eriksen, Mané   11 punti

6 – Wijnaldum, Firmino, Antonio, Rashford   10 punti

7 – Ayoze Perez, Martial   8 punti

8 – C. Wilson, Lanzini, Funes Mori, Shaqiri   6 punti

9 – Blind, Zouma, Aké, Bojan Krkic, Welbeck   5 punti

10 – Iheanacho   4 punti

11 – M’Vila, Sterling, De Bruyne, Son, Dummett, Ward-Prowse, Van Aanholt, Mitrovic, Rose, Wickham, Ramsey, Origi   3 punti

12 – Lingard   2 punti

13 – Januzaj, Mason, Berahino, Lamela, Barkley, Zaha, J. Ayew, Imbula, Dawson, Paloschi, McCarthy   1 punto

Riccardo Bartolommei