Talento dell’Anno Europa League 2015 De Bruyne ringrazia Carrizo e fa bottino pieno!

Talento dell’Anno Europa League 2015   De Bruyne ringrazia Carrizo e fa bottino pieno!

Talento dell’Anno Europa League 2015

Ottavi-Andata

De Bruyne ringrazia Carrizo e fa bottino pieno!

Belgio Dominante!!

Si comincia a fare sul serio nella seconda competizione europea, i nostri talenti non si tirano indietro e sono protagonisti nell’andata degli ottavi. Gradino più alto del podio per De Bruyne che permette al Wolfsburg di metter su un buon cuscinetto in vista del ritorno a San Siro con l’Inter, e poco conta se la complicità di un ridicolo Carrizo lo favorisce. Alle sue spalle si piazza Lukaku, che decide a dieci minuti dal termine la sfida del suo Everton e la Dynamo Kiev, e così facendo si prende la vetta solitaria della graduatoria. In terza posizione Witsel, il centrocampista belga dello Zenit segna la prima rete dei suoi nel match con il Toro. Giù dal podio due protagonisti del derby spagnolo, vinto nettamente in trasferta dal Siviglia 3-1 sul Villarreal, Vitolo apre confermando il proprio momento di forma monstre, Vietto accorcia per i suoi segnando la rete numero 20 della sua clamorosa stagione! Menzione obbligatoria anche per Neto, il bravo portiere della Fiorentina promesso sposo della Juve per il post Buffon, para un rigore a Ljajic, prima di essere superato da Keita, in quello che è il derby italiano di questi ottavi, tra Viola e Roma. Classifiche

Classifica di Giornata

1 – Kevin De Bruyne, Belgio 1991, Wolfsburg   5 punti

2 – Romelu Lukaku, Belgio 1993, Everton   3 punti

3 – Alex Witsel, Belgio 1989, Zenit   1 punto

Classifica Generale

1 – Lukaku   8 punti

2 – Vietto, De Bruyne   5 punti

3 – Dost, Darmian   3 punti

4 – Cheryshev, Milik, Witsel   1 punto

Riccardo Bartolommei