Talento dell’Anno Europa League 2015-16 Zuffi di un nulla su Acheampong

Talento dell’Anno Europa League 2015-16   Zuffi di un nulla su Acheampong

Talento dell’Anno Europa League 2015-16

Zuffi di un nulla su Acheampong

Giovedì ricco di GOL dei nostri talenti quello di Europa League. Ben 4 doppiette, tutte molto importanti ai fini del passaggio del turno. Ad aggiudicarsi la 1° posizione è Zuffi, centrocampista classe 90 del Basilea, che sigla la doppietta decisiva sul Saint Etienne che qualifica gli svizzeri, 2-1 il finale dopo il 2-3 dell’andata. Il secondo gol è siglato al 90° 1′ dopo il pari qualificazione dei francesi. Buona tecnica, buon tiro, tempi di inserimento, bravo nell’assist (5 GOL e 12 ASSIST in stagione), ottima continuità di rendimento. In seconda posizione premiamo Acheampong che sigla una doppietta ai supplementari per qualificare l’Anderlecht sul campo dell’Olympiacos che aveva impattato l’1-0 dell’andata nei regolamentari. In terza posizione secondo podio consecutivo per Bellarabi (8+6) che spegne le speranze di rimonta dello Sporting Lisbona con i gol dell’1-0 e del 2-1. Joao Mario (4 e 9 ASSIST) a segno per i lusitani, Calhanoglu (7 e 10) chiude il discorso sul 3-1. Il 4° doppiettista di giornata è un interessante giovane dello United, Marcus Rashford, classe 97, attaccante tecnico e dall’ottimo dribbling, bravo anche nelle imbucate per i compagni, somiglia proprio a Martial, altro talentissimo dei Diavoli Rossi. Per lui doppietta nel 5-1 del Manchester sul Midtjylland. In gol anche Depay (7+9) e Sisto per gli ospiti. Nelle altre partite troviamo il gol di Stojiljkovic (15+3) nel 2-2 tra Braga e Sion, Batshuayi segna in Athletic Bilbao-OM 1-1, passano gli spagnoli ma il giovane belga sale a quota 17 GOL e 8 ASSIST in stagione! La Lazio elimina il Galatasaray con un bel 3-1, Felipe Anderson in gol, 8 GOL e 4 ASSIST per lui in stagione, il Valencia passa a Vienna contro il Rapid per 4-0, Rodrigo e Ruben Vezo in gol. Lo Shakhtar passa come un rullo compressore sul campo di un deludentissimo Schalke dopo lo 0-0 dell’andata, Facundo Ferreyra (redivivo…) e il giovane Kovalenko in gol nello 0-3. Chiudiamo con il Tottenham che fa secca la Fiorentina, 3-0 con i gol di Mason e Lamela. Le classifiche, Bellarabi è l’unico già andato a punti e si porta 4° con Henriksen

Gli Highlights di Olympiacos-Anderlecht con la doppietta del 2° classificato Acheampong

Classifica di Giornata

1 – Luca Zuffi, Svizzera 1990, Basilea   5 punti

2 – Frank Acheampong, Ghana 1993, Anderlecht   3 punti

3 – Karim Bellarabi, Germania 1990, Bayer Leverkusen   1 punto

Classifica Generale

1 – Malinovsky   8 punti

2 – Zivkovic   6 punti

3 – Pukki, Mak, Gundogan, Konaté, Gabbiadini, Williams, Bernardeschi, Lamela, Denis Suarez, Zuffi   5 punti

4 – Henriksen, Bellarabi   4 punti

5 – Kebano, Eraso, Willian, Son, Hoedt, Bakambu, Schobesberger, Tosun, Babacar, Acheampong   3 punti

6 – Ekici, Ozegovic, Thelin, Milik, Duda, Matheus Pereira, Ibe, Cerny, Sisto, Santi Mina   1 punto

Riccardo Bartolommei