Talento dell’Anno Champions League 2016-17 Thorgan, un Hazard in Champions

Talento dell’Anno Champions League 2016-17   Thorgan, un Hazard in Champions

Talento dell’Anno Champions League 2016-17

Thorgan, un Hazard in Champions

Classifica di Giornata

1 – Thorgan Hazard, Belgio 1993, Borussia Monchengladbach   5 punti

In assenza del fratellone Eden che quest’anno la Champions la vedrà solo in TV, Thorgan segna una gran tripletta nel perentorio 6-1 del Monchen allo Young Boys, 5 punti e Kubo e Bernardo Silva ripresi in vetta

Borussia Monchengladbach – Young Boys   6-1

BM: Hazard 3 (3G-2A)

https://www.youtube.com/watch?v=tdYBJaft4j8

2 – Federico Santander, Paraguay 1991, Copenhagen   3 punti

Il nuovo Zamorano sembra aver ingranato bene in Danimarca dopo l’esperienza in Francia, suo il gol che qualifica il Copenhagen scacciando i supplementari nell’1-1 sul campo dell’APOEL Nicosia

APOEL Nicosia – Copenhagen   1-1

C: Santander (3G-3A)

3 – Jesus Corona, Messico 1993, Porto   1 punto

Il Porto fa piangere la Roma, il protagonista è l’ex Twente che segna il 3° GOL e gioca una partita da migliore in campo. Giocatore sempre spettacolare da vedere

Roma – Porto   0-3

P: Corona (2G)

LE ALTRE PARTITE

Monaco – Villarreal   1-0   M: Fabinho rig. (3G)

Rostov – Ajax   4-1   R: Poloz (4G-1A)   A: Klaassen rig. (6G-1A)

RB Salisburgo – Dinamo Zagabria   1-2   RBS: Lazaro (2G-1A)

Classifica Generale

1 – Kubo, Bernardo Silva, T. Hazard   5 punti

2 – Klaassen, Lazaro, Santander   3 punti

3 – Tielemans, Coric, Bernard, Stanciu, Dembelé, Corona   1 punto

Riccardo Bartolommei