Talento dell’Anno Bundesliga 2015 Lo Stoccarda ha una speranza di nome Ginczek

Talento dell’Anno Bundesliga 2015

Lo Stoccarda ha una speranza di nome Ginczek

Lo Stoccarda batte il Werder con uno degli acquisti estivi che dovevano dare una grossa mano ai biancorossi, si tratta di Daniel Ginczek, ex attaccante del Borussia Dortmund, classe 91, ricorda Kuntz, bomber anni 90 del Kaiserslautern. Doppietta per lui che in stagione causa infortuni ha giocato solo 12 gare, e rappresenta l’ultimo appiglio per lo Stoccarda alla caccia di una salvezza comunque difficile, per una squadra abituata a ben altre posizioni di classifica. In gol nella gara anche Selke per il Werder (su di lui clamorose novità di mercato). Al secondo posto si piazza Calhanoglu, terzo gol risultato decisivo in trasferta sul campo del Mainz, primo gol di Son, per i padroni di casa doppietta e terzo posto nella nostra classifica di giornata per il sudcoreano Koo, trequartista classe 89, buona tecnica, buon tiro. Negli altri match gol del solito Thomas Muller che sigilla il 3-0 del Bayern sull’Eintracht, per lui in stagione 19 reti e 16 assist, clamoroso!! Nel Dortmund sconfitto a Monchengladbach gol di Gundogan. Sfiora il podio il francese Guilavogui del Wolfsburg che apre il successo per 2-0 dei Lupi sul campo del povero Amburgo, mentre il talentissimo Hojbjerg del Bayern in prestito all’Augsburg non evita la sconfitta alla sua squadra sul campo del Paderborn. Vediamo le classifiche

Classifica di Giornata

1 – Daniel Ginczek, Germania 1991, Stoccarda   5 punti

2 – Hakan Calhanoglu, Turchia 1994, Bayer Leverkusen   3 punti

3 – Ja-Cheol Koo, Corea del Sud 1989, Mainz   1 punto

Classifica Generale

1 – Dost 18 punti

2 – Herrmann 13 punti

3 – De Bruyne 11 punti

4 – Aubameyang 10 punti

5 – Muller 8 punti

6 – Meyer, Ginczek 5 punti

7 – Son, Gundogan, Reus, Di Santo, Bellarabi, Rodriguez, Calhanoglu 3 punti

8 – Selke 2 punti

9 – Lucas Piazon, Hrgota, Mkhitaryan, Drmic, Schurrle, Koo 1 punto

Riccardo Bartolommei