Talento dell’Anno Bundesliga 2015-16 La prima volta di un Numero 1

Talento dell’Anno Bundesliga 2015-16   La prima volta di un Numero 1

Talento dell’Anno Bundesliga 2015-16

La prima volta di un Numero 1

Giornata povera di realizzazioni in Bundesliga per quanto riguarda i nostri talenti. E così, invece che un bomber o un realizzatore come succede di solito, la tappa la vince un portiere! Parliamo del Numero 1 del Colonia Timo Horn che para un rigore a Ujah nella sfida terminata 1-1 sul campo del Werder Brema. Il risultato era sull’1-0 per i padroni di casa, ed ecco che il rigore parato assume un valore importante ai fini del risultato finale in quanto se la partita si fosse messa sul 2-0, difficilmente il Colonia avrebbe portato a casa 1 punto. In seconda posizione uno dei marcatori proprio dello stesso match, Jannik Vestergaard che aveva siglato l’1-0 per il Werder, confermando oltre alla solidità dietro, una certa propensione al gol, che non guasta affatto. Secondo podio per l’ex capitano dell’U21 danese. In terza posizione troviamo Arnold del Wolfsburg che impatta il match tra gli uomini di Hecking e l’Amburgo, 1-1 il finale. Vediamo le classifiche, 2 New Entry e Vestergaard che raggiunge il compagno di squadra Ujah e Werner a 4 punti

Classifica di Giornata

1 – Timo Horn, Germania 1993, Colonia   5 punti

2 – Jannik Vestergaard, Danimarca 1992, Werder Brema   3 punti

3 – Maximilian Arnold, Germania 1994, Wolfsburg   1 punto

Classifica Generale

1 – Malli   13 punti

2 – Volland   10 punti

3 – Muto   9 punti

4 – Castaignos   8 punti

5 – Lasogga   7 punti

6 – Calhanoglu   6 punti

7 – Brandt, Matip, Meyer, Stendera, Sané, Ginter, Holtby, Samperio, Horn  5 punti

8 – Werner, Ujah, Vestergaard   4 punti

9 – Hinterseer, Ginczek, Hofmann, Xhaka, Didavi, Draxler, Alaba, Drmic, Uth   3 punti

10 – Douglas Costa   2 punti

11 – Sobiech, Mehmedi, Bell, Hahn, Arnold   1 punto

Riccardo Bartolommei