Talento dell’Anno Bundesliga 2015-16 Christensen, il predestinato

Talento dell’Anno Bundesliga 2015-16   Christensen, il predestinato

Talento dell’Anno Bundesliga 2015-16

Christensen, il predestinato

Il Chelsea (proprietario del cartellino…), la titolarità dell’U21 danese a 19 anni, Andreas Christensen ha i crismi del predestinato. Per lui una super doppietta nel 5-1 del Borussia Monchengladbach ai danni del derelitto Werder Brema e vittoria, netta, di tappa! Alle sue spalle si piazza l’ala spagnola del Magonza Jario Samperio che decide la vittoria dei suoi sul campo dell’Hannover ultimo in classifica. Terza piazza per Geis, mediano dello Schalke che batte nettamente 3-0 il Wolfsburg, 4 GOL e 8 ASSIST per l’ex U21. Nelle altre partite gol di Didavi (10+4) e Kostic (2+6) su rigore nel 4-2 dello Stoccarda sul campo di un Eintracht in difficoltà. Le classifiche, con Christensen che fa il suo ingresso in grande stile, Samperio raggiunge la 5° piazza e Geis è un’altra NE

Classifica di Giornata

1 – Andreas Christensen, Danimarca 1996, Borussia Monchengladbach   5 punti

2 – Jairo Samperio, Spagna 1993, Magonza   3 punti

3 – Johannes Geis, Germania 1993, Schalke 04   1 punto

Classifica Generale

1 – Malli   13 punti

2 – Didavi   11 punti

3 – Volland, Meyer   10 punti

4 – Muto, Werner   9 punti

5 – Castaignos, Samperio   8 punti

6 – Lasogga   7 punti

7 – Calhanoglu, Draxler, Sané    6 punti

8 – Brandt, Matip, Stendera, Ginter, Holtby, Horn, Christensen  5 punti

9 – Ujah, Vestergaard   4 punti

10 – Hinterseer, Ginczek, Hofmann, Xhaka, Alaba, Drmic, Uth, Kostic   3 punti

11 – Douglas Costa, Arnold   2 punti

12 – Sobiech, Mehmedi, Bell, Hahn, Geis   1 punto

Riccardo Bartolommei