Talento del’Anno Serie A 2015 Salah amaro per l’Inter

Talento del’Anno Serie A 2015

Salah amaro per l’Inter

Esordio a punti per Salah che fa bottino pieno, e per Okaka, Felipe Anderson si prende 1 punto e aumenta il proprio vantaggio su Pogba nella generale

1 – Mohamed Salah, Egitto 1992, Fiorentina 5 punti
4 gol e 1 assist in 6 presenze Viola, è giunto per lui il momento di passare alla cassa e ritirare 5 punti, entra a San Siro e fa piangere l’Inter con tanto movimento e il gol decisivo, sorpresona!
2 – Stefano Okaka, Italia 1989, Sampdoria 3 punti
Veniva da un periodo difficile, con Mihajlovic che gli sta sempre con il fiato sul collo per far sì che non si monti la testa e continui la sua crescita, ha fatto fatica ma risorge a Bergamo con l’assist per Muriel e il gol partita, risorto
3 – Felipe Anderson, Brasile 1993, Lazio 1 punto
Rieccolo, dopo il lungo infortunio venuto proprio nel suo momento top, rispunta a Sassuolo con gli occhi preoccupati che temono che la brillantezza se ne sia andata…. Macchè, il gol che apre la rotonda vittoria della Lazio, un assist per Klose, il tiro da cui nasce il 3-0…. Volevate altro?…..

Oltre ai premiati va segnalato il solo gol di Muriel, che sembra anche lui sulla via della rinascita. Rinviata Genoa-Parma per i noti problemi degli emiliani

Classifica Generale
1 – Felipe Anderson 11 punti
2 – Pogba 9 punti
3 – Dybala 8 punti
4 – Icardi, Babacar 6 punti
5 – Zaza, Vazquez, Rugani, Salah 5 punti
6 – Berardi, Ljajic, Defrel, Paredes, Zapata, Okaka 3 punti
7 – Widmer, Belotti, Gabbiadini, Niang, Kovacic 1 punto

Riccardo Bartolommei