A caccia di TALENTO!!!

A caccia di TALENTO!!!

A caccia di TALENTO!!!

Continuiamo ad analizzare talenti dei quali non abbiamo ancora parlato qui sul nostro sito

– Yoichiro Kakitani, Giappone 1990, Ala, Basilea

Sbarcato in Europa la scorsa stagione, questa ala giapponese ha dimostrato grandissima rapidità, buona tecnica e anche tanto atletismo. La prima stagione non è stata male, quest’anno è chiamato ad incrementare i suoi numeri, 8 reti e 3 assist lo scorso anno

– Nikola Maksimovic, Serbia 1991, Difensore Centrale, Torino

Venuto alla ribalta in questo mercato dove il Napoli lo ha desiderato tantissimo in virtù di un’ottima stagione scorsa. Ragazzo molto tosto fisicamente e bravo di testa, aiutato dal suo 1,93, non è certamente lento ed è bravissimo in anticipo, difensore solido e di rendimento, per cui il Toro chiede giustamente tanto

– Godfred Donsah, Ghana 1996, Centrocampista, Bologna

Altro ragazzo di cui si è parlato molto in questo mercato. Passato dal Cagliari al Bologna anche se dietro pare ci sia la Juve. E giustamente, perché questo è un centrocampista dalle doti eccellenti. Rapidissimo e perfettamente a suo agio palla al piede, unisce a queste prime doti di impatto un buon contrasto, un buon lancio e un tiro potente e preciso. Deve a nostro avvisto migliorare nelle verticali, ma essendo un 96 le prospettive sono enormi

– Jaime Baez, Uruguay 1995, Centravanti, Fiorentina

Il nuovo gioiello della Fiorentina è un centravanti mobile, con un destro di tutto rispetto e una tecnica decisamente buona. Bravo palla al piede, ha tanta qualità dentro l’area di rigore ma ama anche prendersi la palla lontano. La porta la vede, se dobbiamo trovargli un difetto, questo destro lo cerca un po’ troppo, dovrà imparare a variare un po’ il suo gioco. Francamente ancora non sembra prontissimo per il campionato italiano, ha 20 anni e dovrà bruciare le tappe se vorrà ritagliarsi subito qualche minuto con i viola

– Callum McManaman, Inghilterra 1991, Ala, WBA

Ala dal dribbling secco e rapido, ha grande qualità nel cross, dovrebbe ambire a numeri migliori per fare un ulteriore step nella sua carriera, comunque esplosivo e piacevole da veder giocare

– Massadio Haidara, Francia 1992, Terzino Sinistro, Newcastle

Terzino sinistro esplosivo e rapido fisicamente, non male palla al piede, un po’ più indisciplinato sotto l’aspetto tattico, se cresce da quel punto di vista le doti ce le ha

– Neilton, Brasile 1994, Attaccante-Ala, Botafogo (in prestito dal Cruzeiro)

Ragazzo che somiglia maledettamente al primo Robinho, e se ve lo ricordate ai tempi del Santos è un signor complimento! Gran primo passo, dribbling mortifero, rapidissimo, tecnico, bravo a pensare in verticale, siamo di fronte a un futuro craque!

– Biro Biro, Brasile 1994, Ala, Ponte Preta

Ala piuttosto leggera, ma ha dribbling, grandissima rapidità, buon tiro e buonissimo piede. Bene anche in alcune giocate in verticale

– Rodinei, Brasile 1992, Terzino Destro, Ponte Preta (in prestito dall’Avaì)

Terzino classico brasiliano, dalla grande corsa, rapido, di buonissima qualità e dal buon dribbling. Bene anche nell’inserimento senza palla, una delle caratteristiche che saltano subito all’occhio. Essendo ben messo fisicamente anche dietro sa farsi molto ben rispettare. 23 anni, ormai maturo per l’avventura oltre oceano

 

 

Riccardo Bartolommei