West Ham – Manchester City 2-2 Valencia e Aguero puntano doppio

Premier League 2015-16

West Ham – Manchester City   2-2 (Valencia, Aguero, Valencia, Aguero)

Bella sfida tra gli Hammers di Bilic e il City. Giocare in casa del West Ham in questa stagione non è certo facile, gli uomini di Pellegrini acciuffano il pari negli ultimi 10′ dopo una partita comunque equilibrata e sempre dall’esito incerto. Il vantaggio di Valencia arriva dopo 50” su buona percussione di Kouyaté (7), Aguero la pareggia su calcio di rigore da lui stesso procurato, dopo che l’attaccante argentino aveva preso uno splendido palo con un aggancio e un pallonetto magici. Nella ripresa ancora Valencia ridà il vantaggio ai padroni di casa: rimessa laterale lunga di Antonio e l’equadoregno prende benissimo la posizione davanti a Otamendi, beffandolo. Il definitivo pari arriva su azione insistita del subentrato Iheanacho, palla che arriva ad Aguero che fa ancora secco Adrian. Il West Ham coglie ancora un risultato di buon prestigio confermando la sua ottima stagione, anche se la bocca alla vittoria l’aveva fatta eccome. Il City non è certo fluido e non può essere contento, gli uomini di Pellegrini possono fare di più, indubbiamente. Gran prova di Payet (7.5) per i padroni di casa, sempre spettacolare e concreto come mai lo avevamo visto in carriera, a riprova che in Inghilterra abbia trovato il giusto ambiente per far vedere il suo calcio, male Yaya Touré (5)

https://www.youtube.com/watch?v=29qtNGDkQYI

I MIGLIORI

West Ham

Valencia 7.5: Due gol, entrambi da ottimo opportunista, prova convincente in una stagione in cui ha segnato poco

Manchester City

Aguero 7.5: Monumentale come al solito. Un controllo e pallonetto che coglie il palo e toglie il fiato per quanto è bello, si procura allora il rigore che trasforma con freddezza. Nel finale, con i suoi sotto trova ancora il gol che vale 1 punto ed evita critiche ancora più dure a Pellegrini

LE PAGELLE

West Ham

Jenkinson 5: Il tempo di farsi piccionare da Aguero e di stenderlo in area, nell’intervenire sull’argentino si infortuna anche…

Antonio 7: Forza e corsa, fa ammonire Demichelis e tiene sempre in apprensione la difesa ospite. Nella ripresa trova la rimessa lunga che mette in porta Valencia, con prontezza e furbizia. Cambio troppo prematuro

Byram 6: Terzino destro classe 93. Entra al posto dell’infortunato Jenkinson, ha buon fisico e buona tecnica. Qualche cross non è certo male, dietro regge

Moses 5.5: Non lascia tracce della sua presenza in campo nel 25′ in cui è impiegato

Manchester City

De Bruyne 5: Non trova spunti degni di nota, nel finale avrebbe una buona palla servito da Iheanacho ma si incarta

Sterling 5.5: Non si vede praticamente mai

Iheanacho 6.5: Entra e riesce a dare la scossa giusta, con lo scambio e la percussione che porta al 2-2 e con un’altra bella palla per De Bruyne

Riccardo Bartolommei