Udinese – Inter 1-2 Finalmente Poldi

Serie A 2014-15

Udinese – Inter   1-2 (Icardi, Di Natale, Podolski)

L’Inter batte una combattiva Udinese ridotta in 9 uomini per due follie di Domizzi e Badu, che si fanno cacciare per doppia ammonizione, 3 delle quali per proteste. L’Inter dal canto suo soffre oltremodo rischiando nel finale di non vincere dopo aver sprecato troppo, e dopo aver avuto il rigore dell’1-0 in maniera piuttosto generosa. Vittoria comunque importante che fa risalire lentamente la china alla squadra di Mancini. vediamo i migliori e le pagelle dei ragazzi impegnati!!

I MIGLIORI

Udinese

Allan 7.5: Che partita che gioca il brasiliano!! Chiude e riparte mille volte, sempre con costrutto, ci credo che sia cercato da club importanti! Metronomo di qualità, migliore in campo in assoluto che domina anche con i suoi ridotti in 9

Inter

Podolski 6.5: Entra e al secondo pallone toccato piazza l’Eurogol, finalmente dopo 14 apparizioni in nerazzurro…..

Udinese

Widmer 6: Spinge bene e gioca una partita onesta

Piris 7: Bella partita dell’ex Roma, rapido e tignoso sull’uomo, a tratti insuperabile

Badu 4: Lasciare i suoi in 9 per proteste, dopo che i suoi compagni stavano lottando come leoni e avevano pareggiato la gara è folle e costa tantissimo alla sua squadra!

Guilherme 5: Giocatore che francamente apprezzo il giusto, da pochissimo alla squadra nel tempo che rimane in campo, è il primo cambio di Strama quando Domizzi si fa cacciare

Perica NG: 95 croato, centravanti classico dall’ottimo fisico e bravo di testa, è in prestito dal Chelsea che probabilmente sperava in un maggior impiego in terra friulana, le doti sono interessanti

Inter

Santon 6: Stile Widmer, abbastanza presente in fase di spinta, copre bene la sua zona

Kovacic 6.5: Guadagna il rigore ma aveva fatto un tiro raccapricciante, la presenza in mezzo al campo è buona, fatta di accelerazioni e tocchi pregiati, sfiora il gran gol nella ripresa con un tiro a giro che sfiora il sette. In leggerissima ripresa, anche se i palloni che smazzava nei momenti migliori per ora solo un ricordo…..

Icardi 6.5: Sfiora il gol nel primo tempo con un gran movimento ed una buona conclusione, segna con freddezza il rigore, per il resto si muove bene in avanti anche se i compagni in ripartenza lo servono male, segna di tacco e probabilmente era buono visto che il tocco del giocatore dell’Udinese sembra rimetterlo in gioco. Comunque, capocannoniere attuale con Tevez a 18 reti a 22 anni, cosa pretendere di più?

 

 

Riccardo Bartolommei