Stoke City – Manchester UTD 2-0 Il crollo di Van Gaal

Stoke City – Manchester UTD   2-0   Il crollo di Van Gaal

Premier League 2015-16

Stoke City – Manchester UTD   2-0 (Bojan Krkic, Arnautovic)

Lo Stoke passeggia sui resti mentali di uno United che semplicemente non scende neanche in campo, facendo capire che l’era Van Gaal (molto, molto dispendiosa e deludente…) è giunta alla fine. Il primo tempo non ha storia, lo Stoke con un pressing alto, una difesa tosta e compatta e una gran prova di tutti i suoi componenti sembra uno squadrone al cospetto dei presunti campioni dei Red Devils, con Rooney incredibilmente in panca insieme a Schneiderlin. Fa specie constatare cosa sia diventato Arnautovic, una prova da 7.5 in pagella, un dominio fisico e tecnico, un’ispirazione a Dio Ibra in tutto e per tutto, e dobbiamo dire che con le dovute proporzioni che molti colpi gli riescono, specie quando scarica una bomba all’angolino che fa crollare il castello United, già brecciato dal gol sotto misura di un buon Bojan Krkic. Per l’austriaco ex Inter, già molto bravo con la sua nazionale nel cammino che ha portato Alaba e compagni all’Europeo, 6 GOL e 2 ASSIST e giocando da ala un’abnegazione difensiva da applausi per uno che era considerato un talento ma anche una testa calda. Vediamo le pagelle dei talenti impegnati, impietose per lo United…

https://www.youtube.com/watch?v=FC046GYM6l4

I MIGLIORI

Stoke City

Shawcross 8: Il capitano dei biancorossi è un muro invalicabile, semplicemente le prende tutte, con una grinta e una leadership da applausi

Manchester UTD

Young 6.5: Grande impegno, gioca da terzino, arriva sul fondo e crossa, dietro non paga una vita da ala ed è sempre attento nelle diagonali, sbrogliando molti pericoli che potevano costare molto più caro ai suoi

LE PAGELLE

Stoke City

Butland 7.5: Portiere classe 93. Secondo di Hart nella nazionale inglese, per quanto?… Sicuro e reattivissimo, 3 paratone, specie sul tap-in di Fellaini da 1 metro. Impedisce la riapertura del match

Shaqiri 6: Un primo tempo buono, con un cross pericoloso e un paio di giocate di buon livello. Nella ripresa sparisce ed è il sostituito

Bojan Krkic 7: Una zanzara fastidiosa per la difesa ospite. Non sta mai fermo, non da punti di riferimento e lotta come se fosse 1 metro e 90… Segna il gol del vantaggio e dialoga bene con i compagni

Van Ginkel 6.5: Entra nell’intervallo e fa legna in mezzo con qualche buona geometria. Buon match dell’ex Milan

Manchester UTD

De Gea 6: Sui gol non può nulla, esce bene quando è chiamato in causa

Blind 4: Il peggiore, errori in serie quando difende, soprattutto distratto quando la difesa si muove compatta. Davanti è una pena, non sembra stare neanche in piedi, e fortuna che è uno scudiero del tecnico olandese…

Depay 5: Gravissimo l’errore che spiana la strada ad un redivivo Glen Johnson per l’1-0. Davanti perlomeno lotta e ci prova, suo il tiro più pericoloso nel primo tempo dello United, su punizione. Non meritava di uscire lui a fine primo tempo per Rooney

Martial 5: Primo tempo orrendo da centravanti, anche lui sembra non avere la collaborazione delle proprie gambe. Meglio nella ripresa da esterno, arriva alla conclusione pericolosamente, Batman Butland dice di no

Andreas Pereira 6: In 10′ ravviva lo United con la sua freschezza e l’incoscienza dell’età

 

 

 

 

Riccardo Bartolommei