Senegal U20 – Nigeria U20 2-1 Freccia Sagna!

Senegal U20 – Nigeria U20   2-1   Freccia Sagna!

Mondiale U20 2019

Ottavi

Senegal – Nigeria   2-1 (Sagna, Niane, Makanjuola)

GOL: S: Sagna – Niane (13G-2A)   N: Makanjuola

ASSIST: S: Dionkou (2A Giov. + 1A)

I MIGLIORI

Senegal

SAGNA 7.5: NUOVO TALENTO: 1999. Ala del Cayor Foot. Una freccia esplosiva, piccolo ma strutturato nella parte superiore, ha tecnica, sa muoversi alla grande e quando sprinta è dura stargli dietro. Nome da segnare in rosso. Si avventa come un falco sul pallone dell’1-0 e quando parte son dolori, fa nero Rabiu

Nigeria

OKON 6.5: NUOVO TALENTO: 1999. Trequartista-Interno dell’Akwa United. Piccolo e leggero, ma mobilità, rapidità, tecnica e geometrie, sa dribblare e inventare per i compagni. Gioca una partita molto continua e qualitativa in mezzo, perfetta la palla per Sor sullo 0-0,

LE PAGELLE DEL TALENTO

Senegal

D. K. Ndiaye 6: NUOVO TALENTO: 1999. Portiere del Cayor Foot. Alto (1.93) e longilineo, atletico e reattivo, male però nelle uscite dove palesa più di un difetto. Bravo però in uscita su Sor, eravamo 0-0 e poteva cambiare tutto. Giratina gratis nella ripresa quando va a spasso e non viene punito dalla Nigeria

Dionkou 6.5: NUOVO TALENTO: 2001. Terzino destro normolineo e potente del Manchester City, ha forza e in progressione va molto bene, dimostra di avere anche buon piede per crossare come sull’ASSIST del 2-0

M. Ndiaye 7: NUOVO TALENTO: 2002. Difensore centrale del Cneps Excellence. Gli manca solo l’altezza ad ora (1.78) ma è un ragazzo di una leadership che se si guarda l’età è incredibile. Calmo e tecnicamente evoluto anche nel contrasto dove ti ferma e ti porta via palla senza problemi, salta comunque bene di testa con buon atletismo, sa fare una prima impostazione e il lancio non è male. Partita con un solo errore anche se rischiava di essere pesante, interviene da ultimo uomo in scivolata lasciando andare via Okon che mette Sor davanti alla porta, doveva accompagnare sull’esterno e aspettare, però il resto è perfetto. Altro nome molto interessante anche se il difficile viene ora

Cissé 6: NUOVO TALENTO: 1999. Difensore centrale dello Stade de Mbour. Alto, bravo di testa, potente e sicuramente più grezzo del compagno di reparto. Gara in cui sportella contro Tijani e se la cava bene

Aw 6: NUOVO TALENTO: 1999. Terzino sinistro dell’Eupen. Piccolo e tosto, abbastanza esplosivo e bravo in progressione. Rapido, le sue discese sono efficaci specie nel primo tempo. Ripresa più accorta

Diagne 7: NUOVO TALENTO: 1999. Mediano del Le Mans. Un uomo tra i bambini, altissimo e grosso, ha posizione, colpo di testa, tanta forza, contrasto e prima impostazione. Centrocampista di grande equilibrio tattico, in mezzo si sente eccome

Lopy 5.5: NUOVO TALENTO: 2002. Mediano dell’Oslo FA Dakar. Alto (1.86) e grosso, ha forza e buona corsa. Interessante vista anche l’età, anche se la sua partita non è concreta in mezzo

Ciss 5.5: NUOVO TALENTO: 1999. Trequartista del Fortuna Sittard, è un incursore con leve lunghe, piuttosto alto (1.86), corsa e velocità in progressione, bravo anche di testa. Qualche partenza la fa ma non riesce a combinare molto o a essere concreto

Niane 6.5: Partita di buon livello partendo in fascia e dimostrando anche buona corsa, noi che lo avevamo conosciuto centravanti. Firma il 2-0 e le sue giocate sono sempre efficaci e precise

Badji 5.5: NUOVO TALENTO: 2001. Centravanti molto alto, longilineo e atletico, ancora da sgrezzare tecnicamente, bravo di testa e che fa tanto movimento. Bene in progressione, non riesce a entrare nel vivo del gioco

Niang 6: NUOVO TALENTO: 2001. Ala piccola e rapida, il controllo non è male. Da una mano nel finale

Mr. Dabo 6.5: L’organizzazione difensiva non è neanche male vista l’abitudine di queste squadre, ma i suoi, superiori alla Nigeria, soffrono troppo sia sullo 0-0 quando rischiano di brutto di andare sotto, sia sul 2-1

Nigeria

Oremade 5: NUOVO TALENTO: 1999. Portiere altissimo (1.96), longilineo e atletico dell’Oasis, anche lui con grosse lacune sulle uscite, sbaglia e non poco sul GOL di Niane e anche sulle palle alte ha problemi

Rabiu 4.5: NUOVO TALENTO: 2002. Terzino destro normolineo e abbastanza tosto, gioca nel Plateau United, ha buon contrasto ed è abbastanza duro, ha la sfortuna di doversi confrontare con Sagna, ad ora è una sfida impari. Sbaglia anche qualche appoggio

Salawudeen 6.5: NUOVO TALENTO: 1999. Difensore centrale non alto (1.80) per il ruolo, gioca nell’ E & A Academy, nonostante l’altezza di testa se la cava, ha contrasto e il passo non è malvagio. Unico che riesce in qualche occasione a fermare Sagna e sbrogliare anche altre situazioni

Ogbu 6: NUOVO TALENTO: 2000. Difensore centrale del Rosenborg, alto (1.87), atletico, bravo di testa e in tackle. Si confronta più che altro con Badji e se la cava

Un buon Utin contrastato da Lopy (via Pulse.ng)

Utin 6.5: NUOVO TALENTO: 1999. Terzino sinistro dell’Enyimba Aba, appena preso dal Maccabi Haifa. Ragazzo di buona leadership, piccolo, tosto, buona corsa, rapidità, tecnica non male e contrasto. Buona impressione anche perché tiente Niane che per far danno deve spostarsi più in mezzo

Ofoborh 5: NUOVO TALENTO: 1999. Mediano del Bournemouth. Piccolo e tosto, motorino di corsa e contrasto. Non riesce ad essere efficace in mezzo

Michael 6: Trova qualche partenza con la palla cercando di trovare qualche break. Lo avevamo conosciuto da attaccante, lo troviamo interno incursore. Esce infortunato

Makanjuola 6.5: NUOVO TALENTO: 2001. Ala piccola (Water FC) con buonissimo controllo, rapida e con un pizzico di esplosività. Non si vede tanto nel primo tempo anche se una bella giocata la fa, nella ripresa trova il GOL della speranza con una punizione sporca

Effiom 5.5: NUOVO TALENTO: 1999. Ala dell’Enyimba Aba, piuttosto piccolo ed esplosivo, non male tecnicamente, può dribblare ma si vede davvero poco nei minuti che sta in campo, esce infatti infortunato

Tijani 5.5: NUOVO TALENTO: 2000. Centravanti dell’Ostrava, alto e longilineo, leve lunghe, efficace in progressione, atletico, salta bene di testa, tanta corsa, grande sacrificio. Non trova molto la palla

Sor 5.5: NUOVO TALENTO: 2000. Ala del 36 Lion, piccolo e rapido, buon controllo e tecnica, sa dribblare. Sulla coscienza l’occasione sprecata davanti a Ndiaye, poteva essere l’1-0 ma si fa ipnotizzare

Eletu 6.5: NUOVO TALENTO: 2000. Mediano del Prince Kazeem, normolineo, ha posizione, sa giocare la palla e ha buoni tempi, ricorda un po’ Fernandinho, anche in contrasto sa dire la sua. Con lui la squadra fa 10 metri di avanzata a livello di baricentro

Dele-Bashiru 6: NUOVO TALENTO: 1999. Interno del Manchester City, passo, controllo, facilità nel giocare la palla, tecnica e sfera attaccata al piede, con idee in verticale e rapidità. Buona impressione nei pochi minuti in campo, doveva stare male perché non si spiega altrimenti lo scarso impiego

Mr. Aigbogun 6: I suoi sono inferiori ai dirimpettai ma se la giocano, peccato per Dele-Bashiru dato in non perfetto condizioni, che garantisce solo una ventina di minuti. Apprezzabile comunque la sua Nigeria

Riccardo Bartolommei