Schalke 04 – Real Madrid 0-2 Blancos troppo forti per lo Schalke

Schalke 04 – Real Madrid   0-2   Blancos troppo forti per lo Schalke

Champions League 2015 Ottavi

Schalke 04 – Real Madrid 0-2 (Ronaldo, Marcelo)

Lo Schalke ci prova, con coraggio, ad azzannare un Madrid ultimamente poco Real, ma le assenze sono troppe e pesanti, in più ci si mette anche l’infortunio di Huntelaar, ed ecco che l’impresa già difficile diventa proibitiva. Le firme sono di Ronaldo su assist di Carvajal (errore però di Wellenreuther) e di Marcelo che su imbeccata di Ronaldo segna un grandissimo gol al sette tra l’altro con il piede debole. Nel Real torna a giocare una gran gara Varane, deciso e preciso nelle chiusure, fantoccio esibito nel derby chiuso nell’armadio con la speranza che non abbia voglia a breve di farsi rivedere. Bene anche Carvajal, malino Kroos che gioca una partita piuttosto anonima, male Lucas Silva all’esordio da titolare, molto lento nel primo controllo ci mette sempre un tempo e un tocco in più a giocare la palla specie nel primo tempo, Isco migliore in campo, Bale a corrente troppo alternata, qualche buon colpo ma ancora troppo poco. Veniamo allo Schalke, che qualcosa di interessante propone. Cominciamo dal portiere, molto chiacchierato in queste settimane essendo un classe 95 ed avendo quindi questa gran responsabilità. Non male tra i pali, fa un paratone su una punizione di Ronaldo, chiude la porta ancora a CR7 nel primo tempo, il problema è che sul primo commette un grosso errore di valutazione uscendo in ritardo e rimanendo a metà strada quando Ronaldo colpisce di testa e lo trafigge. Ci sta, soprattutto per l’età, dimostra però di avere dei buoni riflessi tra i pali, vediamo come crescerà. Dietro bene Matip, non sono affatto d’accordo con chi in telecronaca gli ha dato l’altra metà di colpa sul primo gol visto che Ronaldo si inserisce dietro di lui, l’errore è di Howedess che ha visuale dell’inserimento e deve far scattare la diagonale, tasto dolente dei gol di queste sere da campioni. Senza infamia e senza lode Nastasic, non conoscevo e non mi fa impazzire Marco Hoger, centrocampista classe 89 dinamico, di buona corsa, poco poco più. Davanti Eric Maxim Chupo-Moting, ha velocità, forza fisica, qualche buon colpo, sta facendo una buona stagione (10 reti 5 assist totali). Veniamo ai subentrati, a me è piaciuto e stava già piacendo prima della clamorosissima traversa Felix Platte, sostituto di Huntelaar in avanti. Esordio assoluto per questo classe 96, logico un po’ di impaccio, però ha un buon fisico, ha buona rapidità, la palla tra i piedi dimostra di sapercela tenere visti i tentativi di dribbling (logico poi che trova scenari un po’ diversi da quelli a cui è abituato….), è bravo nel fare la sponda…. Insomma buona impressione, chissà che non lo vedremo d’estate con l’U19. Altro subentrato il 90 Jan Kirchhoff, giocatore di proprietà del Bayern, è un centrocampista che gioca davanti alla difesa, sembra piuttosto lento, non sembra giochi male la palla, è altissimo e ha un buon fisico, ma l’andamento è come quello di Tullio De Piscopo, lento….. Peccato aver visto solo 10 minuti di Max Meyer, non lo vedevo da un po’ e mi sarebbe piaciuto ammirarlo di più perchè è un giocatore molto divertente, piccolo e leggero, rapidissimo e dall’ottima tecnica e visione. Assenti purtroppo Draxler e Goretzka alle prese con infortuni piuttosto lunghi. Una nota su Boateng, ricordate il bel giocatore ammirato il primo anno di Milan? Ecco, tutto il contrario, passeggiante per il campo, non credo ne abbia azzeccata mezza. Migliori e voti giovani

I MIGLIORI
Schalke 04
Platte 6.5: Sì, perché non premiare lui? Lavora per la squadra e quella traversa presa con quel tiro da fuori al volo senza pensarci un secondo è stata comunque uno spettacolo. Esordio e subito ne “I MIGLIORI”, cosa chiedere di meglio?
Real Madrid
Isco 7: Nelle ultime partite ha preso per mano il Real, stasera dispensa numeri e concretezza con una facilità e una “silenziosità” devastanti. Ora come fa Ancelotti a toglierlo?…..

Schalke: Wellenreuther 5, Matip 6.5, Nastasic 6, Hoger 5.5, Chupo-Moting 6, Kirchhoff 5.5
Real Madrid: Carvajal 7, Varane 7, Kroos 5.5, Lucas Silva 5, Bale 5.5

Riccardo Bartolommei