Santos – Corinthians 2-1 La rimonta!

Santos – Corinthians   2-1   La rimonta!

Serie A Brasile 2016

Santos – Corinthians   2-1   (Marlone, Bueno, Renato)

Il Santos vince in rimonta un equilibrato derby contro il Corinthians. Il primo tempo è equilibrato ma le occasioni sono di marca ospite soprattutto con Rodriguinho abile ad inserirsi tra le maglie della difesa del Santos. Corinthians che passa con Marlone, abile a sfruttare un tacco proprio del centrocampista sopra citato che chiude il triangolo chiesto dal giovane che appena dentro l’area di rigore spara il gol del vantaggio. Il match sembra aver preso la sua direzione, anche perché i padroni di casa cercano con Copete di andare in velocità ma l’ala colombiana non sempre trova giocate efficaci. In una ripresa che sembra trascinarsi sonnolenta arriva la svolta con Balbuena che in un eccesso di foga sferra una spallata energica a Luiz Felipe, rigore (forse generoso) che il giovane Bueno trasforma con grande freddezza. Il pari sembra poter accontentare tutti ma il Santos gioca in casa e vuole l’intera posta. Mota calcia bene un angolo, il vecchio capitano Renato svetta su tutti e sigla l’incredibile 2-1 in rimonta! Le due squadre restano in corsa per le posizioni di vertice, certo il Corinthians essendo il campione in carica e trovandosi in vantaggio non è certo felice di tornare a casa a mani vuote. Andiamo a conoscere diversi talenti!

I MIGLIORI

Santos

Renato 7: Solito contributo di esperienza e carisma, ci mette anche il gol vincente in più di testa, non certo la specialità della casa

Corinthians

Marlone 7: NUOVO TALENTO: Ala (classe 92) potente, dal buon fisico, buona tecnica e buon tiro. Anche il passo non è affatto male, segna il gol del vantaggio dei suoi con un bello scambio rifinito da una sassata sul primo palo. Nella ripresa un altro ottimo spunto sulla fascia, carico di forza, rifinito da un buon cross. Gioca un’ottima partita

LE PAGELLE

Santos

Daniel Guedes 6: NUOVO TALENTO: Terzino (94) dalla buona qualità, non impressionante dal punto di vista fisico o della corsa ma molto diligente tatticamente. Gioca una partita attenta e quando attacca dimostra di poterlo fare

Gustavo Henrique 6.5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale classe 93. Ragazzo molto interessante perché è alto, bravo di testa e ha ottime doti fisiche. Un colosso che può destare certamente interesse

Luiz Felipe 6: NUOVO TALENTO: Difensore centrale classe 93. Anche lui grosso anche se più atletico del compagno, bravo di testa e non lento. Arriva un po’ in ritardo a chiudere su Marlone sul gol, si procura però il rigore del pari

Zeca 6: Soffre Marlone ma diverse volte chiude e quando attacca lo fa bene

Thiago Maia 5.5: Altro campione olimpico, qualche buona giocata di qualità ma nel complesso non da continuità al gioco e si vede il giusto. Quando esce il Santos confeziona la rimonta

Vitor Bueno 6.5: NUOVO TALENTO: Trequartista classe 94. Parte largo a destra per rientrare sull’ottimo sinistro, ha buon fisico, buonissima tecnica e sa calciare molto bene, somiglia un po’ al primo Hernanes. Una buona iniziativa nel primo tempo poi trasforma il rigore del pari dopo qualche errore, il ragazzo c’è!

Jean Mota 6.5: NUOVO TALENTO: Ala-Trequartista classe 93. Ragazzo rapido e molto tecnico, un po’ leggerino a livello fisico, buonissimo piede. Prova a svariare e a darsi da fare, trova qualche giocata ma soprattutto disegna bene l’angolo della vittoria

Rodrigao 5.5: NUOVO TALENTO: Centravanti grosso e atletico classe 93, bravo di testa, buonissima potenza. Coglie un palo di testa ma a gioco fermo visto che era in fuorigioco. Per il resto si da da fare ma combina poco

Caju NG: NUOVO TALENTO: Terzino sinistro 95. Sembra a suo agio a livello atletico, essendo abbastanza esplosivo e non certo piccolo, anche tecnicamente non sembra male, visto però troppo poco

Corinthians

Balbuena 5: Non aveva giocato un cattivo match, quella spallata a Luiz Felipe girato è però una stupidaggine che la sua squadra paga molto cara

Pedro Henrique 6: NUOVO TALENTO: Difensore centrale alto e atletico, bravo di testa. Partita abbastanza diligente

Gustavo 5: NUOVO TALENTO: Centravanti classe 94, alto, bravo di testa, atletico e abbastanza grosso. Le doti sono da classico centravanti fisico brasiliano, il problema è che la vede pochissimo

Riccardo Bartolommei