San Lorenzo – Godoy Cruz 2-1

San Lorenzo – Godoy Cruz   2-1

Transicion 2014
San Lorenzo – Godoy Cruz 2-1
Volevo visionare i campioni di Sudamerica e ho visto una partita molto interessante, bene il Ciclon, ma il Godoy Cruz Antonio Tomba gioca alla pari con una squadra giovanissima, piena di elementi interessanti che, ci si può scommettere, vedremo presto in Europa. Partiamo dalla squadra di casa, gli occhi di tutti gli osservatori sono puntati su Hector Villalba (6.5), 94, ala dalla progressione incredibile e dalla rapidità anche partendo da fermo che lascia tutti sul posto, talento di sicuro avvenire già protagonista della Libertadores vinta. Buon terzino sinistro Emanuel Mas (7), 89, anche lui ottimo passo, può far bene in Europa partendo non da una squadra di primo piano. Un altro da tenere d’occhio anche se non gioca un gran match è Juan Cavallaro (5.5), 94 tecnico e rapido, anch’esso ala come Villalba. Bene anche il 92 Matias Catalan, che entra e dimostra un’ottimo passo e un buon dribbling sulla fascia offensiva. Nel Godoy tanti i nomi da tenere d’occhio. Partiamo dal portiere, Sebastian Moyano (6.5), classe 90, attento e sicuro, vista la moria di estremi difensori argentini lo vedremo in nazionale? In difesa ruba l’occhio per l’incredibile stazza il 92 Esteban Rodrigo Burgos (6.5), sembra ottimo anche per posizione, da rivedere in velocità, ovviamente non pronto per una grande, può dire la sua partendo da squadre meno ambiziose. Sulla fascia destra il 90 Sergio Velazquez (6), bene quando spinge meno in fase difensiva dove soffre e non poco El Pipi Romagnoli (7.5). A sinistra il 91 Daniel Gonzalez (7), centrocampista-ala dal gran passo, ottimo dribbling e ottima tecnica, questo è uno che lo prendi a due spiccioli e fai un affarone, autore anche del pregevole assist del gol. Davanti alla difesa partiamo da Fernado Zuqui (6), altro 91, dei due centrocampisti il più votato alla fase difensiva, può essere un buon acquisto anche qui per squadre di secondo piano. Benissimo il suo compagno, il capitano classe 89 Diego Martin Rodriguez (7), regista di gran tecnica e visione di gioco, altro affarone, il suo valore è sugli 800 mila…. Altro 89 e altro grande affare il trequartista Sergio Lopez (7), dribbling, tecnica e visione di gioco. Davanti il 91 Leandro Fernandez (6.5), bravo e freddo in area di rigore, somiglia a Berghessio, vediamo che numeri in termini di reti riesce a tirare fuori, ma anche qui visto il valore di 300 mila euro un pensiero qualche squadra di basso profilo può farcelo. Ottimo anche il trequartista Claudio Aquino (6), anche lui 91, gran passo e buona tecnica. Come vedete squadra giovanissima e davvero interessante, vediamo chi di loro riesce ad imporsi.

Riccardo Bartolommei